facebook rss

“Riviera delle Palme” a norma,
il Comune ha un piano
per reperire 320.000 euro

SAN BENEDETTO - Venerdì 12 aprile nuova seduta del Consiglio comunale con rilevanti punti all'ordine del giorno. L'intervento urgente permetterà alla Samb di iscriversi al prossimo campionato

Sono necessari 320.000 euro per i lavori urgenti allo stadio “Riviera delle Palme”

Torna a riunirsi a San Benedetto il Consiglio comunale. Venerdì 12 aprile (ore 15) si discuteranno i punti che non fu possibile esaminare nella seduta del 23 marzo e ai quali, nel frattempo, se ne sono aggiunti altri.  Spicca l’approvazione della proposta di nuovo statuto della Ciip spa (Cicli Integrati Impianti Primari) in vista dell’assemblea dei soci fissata per il 15 aprile. Le modifiche si rendono necessarie per adeguare lo statuto alla nuova normativa soprattutto in riferimento all’equilibrio di rappresentanza tra i sessi negli organi direttivi mentre si conferma la composizione a cinque membri del Consiglio di amministrazione. Si discute inoltre sulla modifica dello statuto dell’azienda MultiServizi per ricomprendere nelle attività gestibili anche il servizio di verifica e controllo degli impianti termici, e ciò in vista dell’approvazione della delibera posta successivamente all’ordine del giorno con cui vengono affidate alla società interamente controllata dal Comune le funzioni amministrative e di controllo in questa materia.

Da segnalare inoltre la variazione di bilancio per inserire nel piano dei lavori pubblici gli interventi urgenti di adeguamento dello stadio “Riviera delle Palme” con i relativi finanziamenti. Si tratta dell’obbligo imposto dalla Lega Calcio di adeguare l’impianto di illuminazione e di installare sugli spalti seggiolini con schienale, pena il rifiuto dell’iscrizione della Sambenedettese al campionato di Serie C. L’investimento è stimato in 320.000 euro che si conta di recuperare dal ricavato della vendita della ex scuola di via Golgi originariamente destinato a finanziare parte della riqualificazione del lungomare. Questa somma sarà poi “restituita” al lungomare con l’impiego dell’avanzo di bilancio che sarà deliberato dal Consiglio comunale in sede di consuntivo 2018. E’ poi prevista la discussione dell’ordine del giorno e delle mozioni non affrontate nella precedente seduta a cui si aggiunge quella presentata da Mandrelli per chiedere che il Governo continui a sostenere Radio Radicale nella trasmissione delle sedute dei lavori parlamentari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X