facebook rss

La Samb chiama a raccolta i tifosi,
sconti sui biglietti
per la gara con l’Albinoleffe

SERIE C - La società lancia "Tutti allo stadio". Il portiere Sala: «iRipartiamo dalla buona prestazione di Bolzano per conquistare i tre punti con l'Albinoleffe. Dobbiamo compattarci per chiudere alla grande il campionato". Celjak squalificato per un turno. Celjak. Lega: contemporaneità di orario per le ultime due giornate
...

di Benedetto Marinangeli

La Samb chiama a raccolta la tifoseria. In occasione della gara Samb-Albinoleffe di domenica prossima 14 aprile (ore 16,30) la società lancia l’iniziativa “Tutti allo stadio” che prevede sconti sui biglietti per tutti i settori. La prevendita inizia domani mercoledì 10 aprile alle ore 9. Il botteghino di curva nord sarà aperto domenica dalle 9,30 fino al termine del primo tempo. La prevendita per il settore ospite sarà attiva fino alle ore 19 di sabato 13 aprile senza obbligo di “fidelity” o “supporter card”. Il giorno della gara il botteghino ospiti resterà chiuso.

PREZZI DEI BIGLIETTI – Curva nord Massimo Cioffi unico 5 euro, under 12 2 euro; tribuna est mare unico 10 euro, under 12 2 euro, tribuna centrale Marino Bergamasco unico 20 euro, under 12 2 euro, tribuna laterale nord Tiziano Manfrin unico 10 euro, under 12 2 euro, curva sud (settore ospiti) unico 5 euro.

Il portiere Sala (Foto Cicchini)

PARLA SALA – «Ripartiamo dalla buona prestazione con il Sud Tirol e conquistiamo i tre punti con l’Albinoleffe – dice il portiere Andrea Sala alla ripresa degli allenamenti – a Bolzano abbiamo disputato una buonissima prestazione, soprattutto nel primo tempo. Potevamo portare a casa i tre punti se la conclusione di Stanco non fosse stata respinta dal palo ed invece abbiamo perso. Nel finale, però, abbiamo accusato un po’ di difficoltà che alla fine ci è costata caro».

Sala, cosa è mancato al “Druso”? «Ci avviciniamo alla fine della stagione ed i ragazzi accusano un po’ di stanchezza che alla fine ha condizionato l’esito dell’ incontro. Ma ora bisogna compattarci e soprattutto limitare al massimo gli errori».

Cosa è cambiato con il ritorno di Magi? «La Samb ha sempre dimostrato di esserci sia con Roselli che con Magi. Ora dobbiamo per forza conquistare i tre punti che ci mancano da diverso tempo. Per questo motivo bisognerà sempre allenarsi a mille e curare al massimo ogni minimo particolare per battere l’Albinoleffe».

La classifica vede la Samb al decimo posto ma dietro corrono. «Non la guardo. Il nostro obiettivo deve essere sempre quello di scendere in campoper conquistare più punti possibile e poi tireremo le somme».

Comunque i playoff sono lì. «E’ un obiettivo vivo che dobbiamo per forza centrare sia come squadra che a livello personale. Nel corso della stagione abbiamo speso tante energie, con numerosi infortunati e chi ha totalizzato le presenze più numerose può essere affaticato. Ma questo non deve essere un alibi. Dobbiamo compattarci per chiudere alla grande il campionato».

Domenica arriva un Albinoleffe affamato di punti. «E gioca anche un buon calcio. Queste sono partite molto difficili. Con i tre punti saremo sicuri della salvezza e per questo motivo dovremo scendere in campo con la mentalità giusta e la dovuta concentrazione per tutti i novanta minuti e soprattutto mettere a punto ogni piccolo particolare».

Sala, a livello personale come giudica il suo campionato? «La mia è stata una stagione un po’ altalenante. Certo l’ultima prestazione è stata positiva ma la devo guardare tutta nel suo insieme. Mi alleno sempre a mille sia che giochi o che vada in panchina- Sono stato bravo a farmi trovare pronto quando sono stato richiamato in causa. Tra i portieri la competizione è sempre importante perché ti aiuta a mantenere alta la concentrazione».

LA SQUADRA – Il giudice sportivo ha squalificato per un turno Celjak che con il giallo rimediato a Bolzano ha raggiunto il limite massimo di ammonizioni. Ben sei i rossoblù in diffida: Biondi, Miceli. Russotto, Rocchi, Gelonese e Di Massimo. Alla ripresa degli allenamenti, ai box sono rimasti Brunetti e Cecchini, mentre Celjak ha solo lavorato in palestra.

LA LEGA – La Lega Pro ha disposto che le gare delle ultime due giornate di Serie C abbiano contemporaneo inizio. Per ogni girone vengono programmate giornate diverse e con diverso orario d’inizio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X