facebook rss

Difensori goleador, con 5 gol
Brosco è il migliore della B
Col Venezia arbitra Marinelli

SERIE B - Con il "fischietto" di Tivoli due vittorie (entrambe in trasferta), due pareggi e nessuna sconfitta. Adesso é ufficiale: il Var debutterà con gli spareggi playoff e playout
...

Il gol di Brosco al Padova al “Del Duca”, una delle cinque reti messe a segno dal difensore (Foto Edo)

di Bruno Ferretti

Riccardo Brosco con 5 reti é il miglior difensore goleador della Serie B. È andato a segno anche nell’ultimo turno a La Spezia portando l’Ascoli in vantaggio dopo 17 minuti di gioco. Poi sappiamo come è andata a finire. Brosco, romano di 28 anni, è al suo primo campionato con l’Ascoli. Cresciuto nelle giovanili della Roma, ha giocato con Triestina, Ternana, Pescara, Latina, Verona e Carpi, realizzando sempre qualche gol. Al suo attivo anche numerose presenze con le Nazionali azzurre, dall’Under 16 all’Under 21. Brosco brilla nel gioco aereo, ma sa anche giocare palla a terra essendo dotato di buona tecnica. Mancano cinque partite e naturalmente il difensore-goleador dell’Ascoli cercherà di incrementare il suo già ricco bottino dopo i gol segnati al Cosenza, al Foggia, al Padova, al Crotone e allo Spezia.

L’arbitro Marinelli

ARBITRA MARINELLI – L’arbitro Livio Marinelli, 34 anni, della sezione di Tivoli dirigerà lunedì sera Ascoli- Venezia. Sarà coadiuvato dagli assistenti Marco Chiocchi di Foligno e Filippo Bercigli di Valdarno, quarto ufficiale Michele Di Cairano di Ariano Irpino. Marinelli ha già arbitrato due partite in Serie A (Genoa-Chievo 2-1 e Sampdoria-Frosinone 0-1) ed é fra i candidati per salire in pianta stabile nel massimo campionato. L’Ascoli ha incrociato Marinelli quattro volte ed è imbattuto con due vittorie (entrambe in trasferta con Cittadella e Cremonese) e due pareggi (a Vicenza e in casa col Latina). Nell’ordine. Nel 2016-2017 Cittadella-Ascoli 0-1 (espulso Litteri del Cittadella), Vicenza-Ascoli 1-1 (espulso Signori del Vicenza), Ascoli-Latina 2-2 (espulsi Rocca e Coppolaro del Latina). Quest’anno Cremonese-Ascoli 1-2. Marinelli, insomma, potrebbe essere considerato un portafortuna dell’Ascoli. E sarebbe pure ora dopo gli arbitraggi, davvero contrari, di Pillitteri di Palermo in Verona-Ascoli e di Volpi di Arezzo nel recentissimo Spezia-Ascoli.

ECCO IL VAR – Il Consiglio federale della Federcalcio ha approvato all’unanimità l’utilizzo sperimentale del Var in B. Verrà utilizzato in occasione dei prossimi spareggi playoff e playout. Lo ha annunciato Mauro Balata, presidente della Lega B.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X