facebook rss

Ascoli-Venezia, ottava volta
al “Del Duca”: lo scorso anno
finì con tre gol per parte

SERIE B - I precedenti raccontano di sette sfide in cadetteria: quattro vittorie bianconere, due pareggi (compreso il 3-3 del 14 ottobre 2017) e un solo successo dei lagunari nel 2002-2003
...

di Andrea Ferretti

Ascoli-Venezia si ripete sabato per l’ottava volta, sempre in Serie B. L’incrocio è cominciato nel 1992-1993, il 20 settembre 1992. L’ultimo confronto, ricco di gol, è dello scorso campionato, il 14 ottobre 2017. Il bilancio è bianconero: 4 vittorie dell’Ascoli, 2 pareggi e una vittoria del Venezia. I bianconeri hanno segnato 11 gol e subìti 8. Cinque gli ex della sfida, di cui tre sulla panchina del Venezia: l’allenatore Serse Cosmi, il suo vice Fabio Bazzani e il preparatore atletico Manuel De Maria che lo scorso anno lavorarono ad Ascoli. Cosmi prese il posto di Fiorin il quale, prima di essere esonerato, per due giornate aveva guidato la squadra da solo dopo le dimissioni di Maresca. Cosmi portò l’Ascoli alla salvezza che venne raggiunta dopo il doppio confronto playout con l’Entella, con Bazzani e De Maria sempre al suo fianco.

Domizzi quando giocava nell’Ascoli in A

Gli altri due ex sono D’Elia che a Venezia ha giocato in Serie C nel 2012-2013 (14 presenze) arrivando in prestito dal settore giovanile della Juventus, e Domizzi (39 anni a giugno) che giocò nell’Ascoli in Serie A nel 2005-2006 con 5 gol in 34 presenze. Domizzi successivamente è stato per anni punto di forza del Napoli e poi dell’Udinese.

1992-1993   1-0   Carbone

1993-1994   3-2   2 Cerbone (1 rigore), Menolascina (A), Bierhoff (A), Spinelli (A)

1994-1995   0-0

2002-2003   1-2   autogol Maldonado (A), autogol Fontana, Rossi

2003-2004   2-1   Fontana su rigore (A), Pià (A), Islas

2004-2005   1-0   Bucchi

2017-2018   3-3   Zigoni, Carpani (A), 2 Favilli (A), Marsura, Geijo


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X