facebook rss

In arrivo la “borsa lavoro”
per 207 disoccupati over 30

ASCOLI - E' previsto un compenso di 700 euro lordi mensili per 35 ore lavorative a settimana per un periodo di sei mesi

Buone notizie per oltre 200 disoccupati “over 30” (30 anni compiuti) attualmente senza lavoro residenti nel Piceno. La Regione Marche ha pubblicato questa mattina il bando che prevede la concessione di una “borsa lavoro” per un periodo di sei mesi per 35 ore settimanali con una indennità mensile di 700 euro lordi. Per il Piceno sono previsti 207 posti. «Tra questo bando e quello per i giovani mettiamo in campo 12 milioni di euro -commenta la vice presidente della Regione Anna Casini- oltre a quelli per l’area di crisi complessa che sono stati quasi tutti spesi. Il territorio sta dimostrando segni di vitalità e l’aumento delle assunzioni nel cratere sono un segnale positivo». I soggetti ospitanti possono essere i datori di lavoro privati, i professionisti, le imprese o associazioni e organizzazioni senza fine di lucro iscritte nei pubblici registri stabiliti per ogni categoria dalla legge di riferimento che abbiano sede operativa all’interno del territorio regionale e che siano in possesso di codice fiscale e/o partita iva. Non è possibile svolgere il periodo di lavoro presso gli enti pubblici. Tutte le informazioni sono presenti sul sito della Regione Marche. A livello regionale sono previste 250 “borse” per la provincia di Pesaro, 416 per Ancona, 207 per Macerata e 120 per Fermo. Le domande si presentano on line sul Siform dopo dieci giorni dalla pubblicazione del bando e comunque entro il 31 dicembre 2020.

rp


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X