Quantcast
facebook rss

Incarico di grande prestigio
per l’ascolano Carlo Cantalamessa

 ASCOLI - Il presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Ascoli, e da due mesi anche presidente dell’Unione regionale degli Ordini dei commercialisti delle Marche, ha ricevuto in Vaticano la nomina di presidente del Collegio dei revisori dei conti della “Immobiliare casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo
...

Il dottor Carlo Cantalamessa in Vaticano in occasione della nomina ricevuta dalla Segreteria di Stato

Incarico a dir poco prestigioso, oltre che di grande responsabilità, per l’ascolano Carlo Cantalamessa, 58 anni, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Ascoli, nonché presidente dell’Unione regionale degli Ordini dei commercialisti delle Marche. Incarico, quest’ultimo, che ricopre dallo scorso 7 marzo.

E’ di questi giorni, infatti, la nomina del noto e stimato professionista ascolano a presidente del Collegio dei revisori dei conti della “Immobiliare Casa Sollievo della Sofferenza Spa”, che ha sede a San Giovanni Rotondo (Foggia), località pugliese famosa in tutto il mondo per ospitare il Santuario di San Pio da Pietrelcina.

Il dottor Cantalamessa ha ricevuto l’incarico a Roma direttamente dalle mani del segretario di Stato del Vaticano, il cardinale Pietro Parolin, il quale ha contestualmente impartito le relative disposizioni anche al cardinale Nunzio Galatino, presidente dell’Amministrazione del patrimonio della Sede Apostolica, per il rinnovo del Consiglio d’Amministrazione e del Collegio dei revisori dei conti della “Immobiliare Casa Sollievo e Sofferenza” per il triennio 2019-2021.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X