facebook rss

Regoli (Forza Italia):
«Digitalizziamo i servizi del Comune»

ASCOLI - La proposta della candidata della lista Forza Popolare: «E' necessario partire dal basso, garantendo a tutti l’accesso al digitale e progettando dei percorsi formativi adatti a ogni fascia di età»

 

Da sinistra Alessio Pagliacci, Piero Celani, Andrea Cangini, Anna Rozzi, Marcello Fiori, Simone Baldelli e Claudia Regoli

Servizi comunali, arriva la proposta di Claudia Regoli, vice commissario regionale di Forza Italia e candidata al Comune per la lista Forza Popolare di Piero Celani. «Noi -afferma – siamo dell’idea che occorra sviluppare la digitalizzazione dei servizi comunali erogati al cittadino, andando incontro alle sue esigenze di tutti per la riduzione tempi di attesa, delle file e quant’altro genera disagio agli utenti. E’ ora di mettere al centro proprio il cittadino stesso, che non deve essere un semplice fruitore dei servizi della Pa, ma anche promotore degli stessi. È innegabile che in questo settore abbia ancora un ruolo centrale il digital divide (divario digitale) visto che il numero di analfabeti digitali e’ ancora molto alto e gli stessi consumatori forti di tecnologie si limitano spesso a un utilizzo banale. Per avvicinare i cittadini alla Pubblica Amministrazione -conclude- e portare avanti le procedure di semplificazione, che peraltro generano una non indifferente riduzione di costi per lo Stato, è necessario dunque a nostro avviso partire dal basso, garantendo a tutti l’accesso al digitale e progettando dei percorsi formativi adatti a ogni fascia di età».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X