Quantcast
facebook rss

Fanesi euforico: «Fatto un buon lavoro,
ma festeggiamo domani»

CASTORANO - Il neo sindaco: «C’è stata una risposta molto positiva, anche perché è passato il messaggio che se non si fosse raggiunto il quorum sarebbe arrivato il commissario. Ora aspettiamo la conferma ufficiale, che dovrebbe arrivare intorno alle 17 di domani, sperando nel 50% dei voti validi come prescrive la legge». Anche il primo cittadino riconfermato di Maltignano, Armando Falcioni, rinvia a domani commenti e festeggiamenti.
...

Fanesi ha subito indossato la fascia da sindaco

Graziano Fanesi, unico candidato sindaco a Castorano, ce l’ha fatta. Il suo avversario era il fatidico quorum, cioè il voto di almeno il 50% degli elettori. E il successore di Daniel Claudio Ficcadenti ha centrato l’obiettivo. La conferma definitiva, e quindi l’elezione, salvo improbabili sorprese, arriverà domani dopo lo spoglio delle schede. Alle 19, la Prefettura ha certificato un’affluenza del 58,6%, un dato che va ben oltre la fatidica soglia prevista dalla legge per l’elezione. Grande la soddisfazione di Fanesi e di tutta la sua squadra. «Per ora non festeggiamo – dichiara euforico – però siamo contenti perché abbiamo fatto un buon lavoro. Sono state registrate percentuali uniformi in tutti e tre i seggi (capoluogo, campagna e San Silvestro, ndr) e questo risultato ci gratifica ancora di più. Abbiamo contattato tutti gli elettori – aggiunge infervorato – sia negli incontri pubblici sia casa per casa come tradizione nella nostra comunità. C’è stata una risposta molto positiva, anche perché è passato il messaggio che se non si fosse raggiunto il quorum sarebbe arrivato il commissario. Ora aspettiamo la conferma ufficiale, che dovrebbe arrivare intorno alle 17 di domani, sperando nel 50% dei voti validi come prescrive la legge». Anche il sindaco riconfermato di Maltignano Armando Falcioni rinvia a domani commenti e festeggiamenti.

Elezioni, alle 19 ha votato il 52,43%, Falcioni e Fanesi sono già sindaci


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X