facebook rss

Cacia: «Volevo chiudere
la carriera ad Ascoli,
ma le strade si sono divise
Il mio affetto è immutato»

CALCIO - L'ex bomber bianconero sabato 8 giugno non potrà partecipare alla partita delle vecchie glorie e invia un affettuoso saluto ai tifosi bianconeri. Ci saranno, invece, anche Silva e Cavaliere

Daniele Cacia

Anche Massimo Silva e Giancarlo Cavaliere hanno aderito all’invito del gruppo Ultras 1898 e parteciperanno alla partita evento delle vecchie glorie bianconere in programma sabato 8 giugno allo stadio Del Duca. Sono oltre 50 gli ex bianconeri che scenderanno in campo divisi in due squadre guidate dagli allenatori Colomba e Castori. Silva è stato calciatore e poi allenatore dell’Ascoli. Attaccante nella prima Serie A degli anni ’70, poi allenatore in Serie B e in A in tandem con Marco Giampaolo e quindi, da solo, in tempi più recenti, in B. Cavaliere, oggi cinquantenne, é stato apprezzato centrocampista in 6 campionati (2 di serie A, 4 di B) dal 1989 al 1995, con un totale di 169 presenze e 9 gol.

Non ci sarà, invece, Daniele Cacia per due anni bomber dell’Ascoli in B, attualmente al Novara in Serie C. «Ringrazio per l’invito ma l’8 giugno non potrò partecipare per precedenti impegni familiari. Mi dispiace perché sono e sarò sempre grato ad Ascoli – dice Cacia in un video rivolto ai tifosi del Picchio – in maglia bianconera ho provato emozioni veramente belle e particolari, e pensavo di poter chiudere la carriera da voi. Così non è stato, le strade si sono divise ma l’amore e l’affetto restano immutati. Sono sicuro che l’8 giugno al Del Duca sarà una bellissima manifestazione e io sarò idealmente vicino. Sempre forza Ascoli». Cacia è secondo nella graduatoria dei cannonieri italiani di tutti tempi in Serie B con 134 reti, solo una meno del primatista Schwoch. Con l’Ascoli ha disputato 67 partite in B con 29 gol, lasciando un bel ricordo e non pochi rimpianti fra i tifosi.

Per la partita revival dell’8 giugno, accompagnata dallo slogan “Ieri, oggi e sempre Ascoli Calcio”, sono stati acquistati oltre mille biglietti (prezzo unico 5 euro) nei seguenti punti vendita: ad Ascoli biglietteria del centro commerciale “Al Battente”, Transatlantic Caffè di Monticelli, Centro Sportivo Piceno alle Tofare e bar Murri; alla Bocciofila di Castel di Lama; al Colorado Caffè di Comunanza; a Marina di Altidona. La partita avrà inizio alle ore 16,30 dopo la presentazione in campo, all’americana, di tutti gli ex. Sarà preceduta (ore 14) da un mini torneo dei giovanissimi delle società dilettanti di Ascoli e del territorio. Al termine spazio alla musica con il concerto del gruppo “Le trame di Rino”.

Gli ex bianconeri che hanno confermato la loro presenza: Eddy Baggio, Anzivino, Aloisi, Favo, Roccotelli, La Vista, Silva, Di Venanzio, Bonfiglio, Livon, Marta,  Morello, Giordano, Bucaro, Di Bitonto, Bruno, Quadri, Dell’Oglio, Paci, Trevisanello, Da Rold, Rodia, Nicolini, Manni, Cavaliere, Agostini, Di Donato, Pierantozzi, Fusco, Tentoni, Fontana, Mustacchio, Aquino, Grassi, Indiveri, Passiatore, Mengoni, Mancini, Pinciarelli, Carbone, Soncin, Di Meo, Zaini, Cudini, Pompini, Camaioni, Carillo, Carpani, gli allenatori Castori, Colomba e Sensibile.

B.Fer.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X