Quantcast
facebook rss

«Accordo Celani-Agostini?»,
l’ex deputato incarica
Gionni per le querele

ASCOLI - Di fronte alla valanga di video, notizie e messaggini diffusi oggi sulle chat su presunti trasversalismi politici alla base della ricandidatura dell'ex sindaco all'Arengo. Nel mirino anche il video di un esponente di primo piano della giunta Castelli
...

Mauro Gionni

Di fronte alla valanga di post, video e messaggi diffusi oggi sui social in cui si paventano accordi trasversali tra l’ex deputato Luciano Agostini del Pd e il candidato sindaco Piero Celani, l’esponente democratico ha deciso di incaricare l’avvocato Mauro Gionni per tutelare la sua immagine. Il mandato è «denunciare coloro che diffondono notizie false e diffamatorie anche con video». Nel mirino ci sarebbero già diversi post ed anche un video di una esponente di primo piano della giunta comunale uscente che è subito finito sulle chat di Whattsapp. Nel video messaggio si parla esplicitamente, tra le altre cose, del presunto «accordo tra Piero Celani e Luciano Agostini per spaccare il centrodestra ascolano». L’avvocato Gionni è un esperto di querele per post diffamatori su Facebook visto che difende l’ex presidente dell’Ascoli Calcio Roberto Benigni. In un paio di casi, i tifosi rei di eccessi sui social sono stati condannati a maxi risarcimenti nell’ordine di 10.000 e 40.000 euro a testa oltre alle spese legali e un anno di carcere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X