facebook rss

Mano incastrata nel macchinario
Grave infortunio
sul lavoro da “Borgioni”

ASCOLI - Il giovane operaio è stato soccorso dai colleghi, poi è arrivato il 118 che ha chiesto l'intervento dell'eliambulanza. Ma "Icaro" non si è potuto alzare in volo a causa del maltempo. Allora è stato deciso di trasferirlo al Torrette in ambulanza

Grave infortunio sul lavoro questa mattina intorno alle 9,30 ad Ascoli, nell’azienda “Borgioni Packaging Group” che si trova lungo l’asse attrezzato. Un giovane operaio è rimasto ferito a una mano rimasta incastratata in un macchinario che stava manovrando. Quest’ultimo si è subito bloccato, e il giovane è stato prontamente soccorso dai colleghi.

E’ stato anche allertato il 118 che è intervenuto con un’ambulanza. Viste le condizioni del ferito, i sanitari hanno chiesto alla centrale operativa del 118 di far decollare l’eliambulanza di “Marche Soccorso” da Ancona. A causa del maltempo, però, questo non è potuto avvenire e “Icaro” è rimasto alla base. E allora è stata presa la decisione di trasportare il ferito all’ospedale regionale Torrette a bordo di un’ambulanza attrezzata.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i Vigili del fuoco e poi, come sempre avviene in questi casi, anche gli ispettori dell’Asur che si occupano di incidenti avvenuti sui luoghi di lavoro.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X