facebook rss

Il sindaco Luigi Massa
presenta la sua nuova squadra

OFFIDA - A quasi due settimane dal voto, si è riunita per la prima volta la giunta comunale. E' composta dagli assessori Davide Butteri (vice sindaco), Isabella Bosano, Cristina Capriotti e Maurizio Peroni. Il capogruppo di maggioranza sarà Alessandro Straccia

La nuova giunta di Offida. Da sinistra: Alessandro Straccia, Maurizio Peroni, Isabella Bosano, il sindaco Luigi Massa, Cristina Capriotti, Davide Butteri

di Simone Corradetti

E’ stata presentata oggi a Offida la nuova giunta comunale. A farlo il nuovo sindaco Luigi Massa che con la lista “Offida Solidarietà e Democrazia” ha vinto le elezioni con il 56,2% rispetto al 43,8% dello sfidante Eliano D’Angelo di “Obiettivi comuni per Offida”. Insieme al primo cittadino, che trattiene le deleghe al bilancio, personale, affari generali, sanità e società partecipate, ci sono anche gli assessori Davide Butteri (vice sindaco) con delega a progettazione post sisma, patrimonio, manutenzione, viabilità, sicurezza, protezione civile e informazione; Isabella Bosano (ex vice sindaco con Valerio Lucciarini) ricoprirà il ruolo di assessore alla cultura, servizi sociali, volontariato, politiche dell’integrazione, scuola, formazione, pari opportunità. Invece l’avvocato Cristina Capriotti, per la prima volta in Amministrazione, avrà la responsabilità di curare turismo, internazionalizzazione, commercio, attività produttive, lavoro, progetti comunitari, sport, associazionismo. Infine Maurizio Peroni che ha avuto le deleghe all’urbanistica, edilizia, lavori pubblici, ambiente, futuro sostenibile, agricoltura, politiche giovanili, partecipazione, trasparenza, polizia municipale.

«Non nascondo l’emozione – dice il sindaco Massa – in questo primo incontro da sindaco con la stampa. Ho dovuto ragionare bene sulle figure da inserire in giunta, in base alle capacità e alle esperienze di ognuno di loro. Sono profondamente riconoscente con i cittadini che hanno riconfermato la fiducia nel nostro progetto politico. Una squadra coesa – prosegue – che si rapporterà sempre con la comunità, basando l’azione amministrativa sull’ascolto nei quartieri. Sono felice – conclude – di aver scelto come capogruppo di maggioranza, il consigliere Alessandro Straccia che con la sua esperienza consiliare porterà vantaggio per il bene della collettività, proseguendo con umiltà e consapevolezza nei prossimi anni».

Per il sice sindaco Davide Butteri è un onore e un onere dimostrare «il massimo impegno per il buon nome di Offida, affrontando i problemi a tempo pieno con preparazione e determinazione». L’assessore Isabella Bosano ci tiene a ringraziare i suoi elettori, precisando che «la scuola e la formazione dovranno tener testa per un’efficiente Amministrazione nell’interesse della comunità». Invece per l’assessore Maurizio Peroni «occorre grande responsabilità sulla tutela del patrimonio storico e del decoro urbano». Infine l’avvocato Cristina Capriotti: «Servono l’umiltà e l’importanza nel migliorare l’offerta turistica, con una concreta programmazione in perfetta sinergia con le associazioni». Il primo Consiglio comunale si svolgerà sabato 15 giugno alle ore 11 nel palazzo municipale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X