facebook rss

Terrani svela la nuova giunta:
ci sono Nepi, Accorsi, Flaiani e Casini

FOLIGNANO - Deleghe ai consiglieri di maggioranza. Il neo sindaco: «Nella prima seduta del Consiglio comunale prevista per mercoledì 12 giugno proporremo Daniele Tonelli alla presidenza e indicheremo Marco Giacoboni quale capogruppo di maggioranza»

La squadra di Terrani. Nella foto i volti del Consiglio e della Giunta di Folignano

Il sindaco di Folignano Matteo Terrani ha scelto i suoi uomini e le sue donne. Il primo cittadino uscente Flaiani sarà il vice con delega al Bilancio. «Poco fa ho provveduto alla nomina della giunta e al conferimento degli incarichi ai consiglieri delegati del Comune di Folignano – afferma Terrani – .  Sulla scia di quanto già detto in campagna elettorale tutti i componenti della maggioranza saranno coinvolti attivamente con ruoli di responsabilità. E’ questa la novità sostanziale che fa seguito alla revisione dello statuto comunale effettuata nello scorso dicembre con l’istituzione della figura del consigliere delegato che parteciperà di fatto alle riunioni di giunta e coadiuverà il sindaco in settori specifici superando così nell’atto pratico la classica distinzione fra assessori e consiglieri. Un altro aspetto rilevante è rappresentato dalle dimissioni degli assessori dal consiglio comunale: al fine di coinvolgere tutti i candidati di Folignano Bene Comune vi sarà un avvicendamento graduale che porterà all’ingresso di tutti i componenti della lista che sono stati esclusi dal voto. La giunta è stata composta nel pieno rispetto dei requisiti di legge sulla rappresentanza di genere che comportano per Folignano la nomina di due assessori uomini e due assessori donne, le deleghe agli assessori e ai consiglieri sono state assegnate sulla base delle competenze e delle esperienze maturate. Durante la prima seduta del Consiglio comunale prevista per mercoledì 12 giugno alle ore 18,30 nei locali della Polisportiva Belvedere proporremo Daniele Tonelli alla Presidenza del Consiglio comunale e indicheremo Marco Giacoboni quale capogruppo consiliare di maggioranza».

Matteo Terrani, neo sindaco di Folignano. Sullo sfondo il vice Flaiani

Il sindaco trattiene a se le deleghe Ricostruzione, Decoro Urbano, Personale, Partecipazione, Società partecipate, Eventi e Innovazione. Al vice Angelo Flaiani vanno Bilancio, Tributi e Patrimonio, a Brunella Casini Urbanistica, Pubblica istruzione e Trasporti, a Serena Accorsi Attività produttive, Politiche del lavoro e Politiche della terza età, a Costantino Nepi Politiche sociali, Politiche per la famiglia, Politiche dell’accoglienza e dell’integrazione, Politiche per la casa, Servizi educativi per l’infanzia.

Deleghe ai consiglieri: Marco Giacoboni (Protezione civile e Mobilità), Daniele Tonelli (Sport, Polizia Municipale e viabilità, Sicurezza, Efficientamento energetico), Samuele D’Ottavio (Agricoltura, Manutenzione del territorio, Verde pubblico, Servizi cimiteriali), Manuel Angelini (Lavori Pubblici, Politiche giovanili).
Al momento dell’ingresso in Consiglio comunale di Raffaella Vagnoni, Laura Addis, Monia De Carolis e Serena Frillici saranno assegnate le seguenti deleghe: Raffaella Vagnoni (Politiche ricreative per l’infanzia, Associazionismo), Laura Addis (Cultura, Pari opportunità), Monia De Carolis (Europa e progetti comunitari, Gemellaggi) e Serena Frillici (Ambiente, Benessere animale).

Cla. Ro. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X