Quantcast
facebook rss

Fioravanti è il nuovo sindaco di Ascoli
Sconfitto Celani al ballottaggio
E’ il più giovane della storia

ELEZIONI - Il candidato di Fratelli d'Italia e Lega domina il secondo turno con il 59,31% dopo lo scrutinio di 54 sezioni su 54. Al rivale Celani il 40,69%. Affluenza al 49,13%. Il neo primo cittadino: «E' la vittoria del popolo, adesso basta litigi, avanti per il bene della città»
...

I due sfidanti al ballottaggio

E’ Marco Fioravanti (Lega, Fratelli d’Italia) il nuovo sindaco delle cento torri. Alla fine dello scrutinio ha sconfitto il rivale Piero Celani (liste civiche di centrodestra) con il 59,31% (11.925 voti) contro il 40,69% (8.180). Il trend era parso chiaro sin dal primo spoglio con un netto dominio di Fioravanti che, dunque, vince dopo una campagna elettorale tirata, diventando il primo cittadino più giovane della storia in virtù essendo nato nel 1983. «E’ la vittoria del popolo, adesso basta litigi, avanti per il bene della città» commenta a caldo il neo sindaco, festante tra la sue gante nella sede di corso Trieste.

LA CRONOLOGIA DELLA SERATA

Aggiornamento delle 23,27: in attesa del dato definitivo dell’affluenza, dopo lo scrutinio di tre sezioni è in testa Marco Fioravanti su Piero Celani: sezione D’Azeglio 257 a 163, a Monticelli 205 a 111 e alla sezione della scuola Ceci 224 a 169.

Marco Fioravanti

Dato definitivo sull’affluenza: hanno votato il 49,13% degli aventi diritto, meno della metà. Un numero drasticamente minore di quello del primo turno, quando aveva votato il 70,71%. Hanno espresso la preferenze 20.643 persone rispetto alle 30.104 del 26 maggio.

Ore 23,53: nel frattempo continuano gli scrutini nelle sezioni, dove il trend parla chiaro: tranne che al Marino, dove c’è un netto dominio di Celani (319 a 166) nelle altre sezioni è avanti Fioravanti, che si avvia a diventare sindaco. Le percentuali dicono Fioravanti al 56,91% (4.172 voti) e Celani al 43,09% (3.159) dopo 22 sezioni scrutinate su 54.

Prosegue lo spoglio: 33 sezioni su 54 e Fioravanti sempre avanti con il 58,48% (6.698 voti) contro il 41,52% (4.756) di Celani.

Ore 00,01: la marcia di Fioravanti non si ferma, 58,72% (8.506 voti) contro il 41,28 di Celani (5.979). Sono state scrutinate 40 sezioni su 54.

Ore 00,05: siamo a 47 sezioni su 54, con Fioravanti ormai irraggiungibile con il 59,24% (10.228 voti). Celani al 40,76% (7.037).

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X