Quantcast
facebook rss

HC Monteprandone, festa finale
e il saluto a Giambartolomei

PALLAMANO - Il portiere lascia l'attività agonistica dopo una lunga invidiabile carriera. Gli applausi durante la cena di fine stagione, chiusa con il 5° posto in Serie B e tanti giovani in vetrina
...

Doppio brindisi in casa HC Monteprandone. Il primo a conclusione della stagione 2018-2019 che ha sancito il 5° posto finale della squadra allenata dal coach Andrea Vultaggio nel campionato di Serie B. Il secondo per salutare il portiere Cristiano Giambartolomei, 39 anni, che dopo aver regalato l’intera vita sportiva alla pallamano (l’ultimo anno e mezzo a Monteprandone) ha deciso di chiudere con l’agonismo.

La cena di fine stagione della Pallamano Monteprandone si è svolta al “Dimora di Bacco” di Monteprandone. Insieme a giocatori, tecnici e dirigenti (capeggiati dai fratelli Romandini) anche il neo sindaco Sergio Loggi. Giambartolomei in questa stagione ha anche lavorato nel settore giovanile del Chiaravalle (Ancona) e fatto parte dello staff tecnico dell’Area 6 (Marche-Abruzzo). Dice addio alla pallamano giocata dopo avere dato il meglio con la “Luciana Mosconi Ancona” quando, dal 1999, collezionò tre promozioni consecutive dalla Serie C, alla B e poi alla A2.

Il portiere Giambartolomei


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X