Quantcast
facebook rss

Camminate alla riscoperta
dei tesori nelle chiese

ASCOLI - Un centinaio di partecipanti all’iniziativa dell’U.S. Acli che ha acceso i riflettori sulla chiesa del Cuore Immacolato e il Battistero
...

La sosta dei partecipanti all’interno del Battistero…..

Successo di partecipanti per “I tesori nascosti nelle chiese ascolane”, iniziativa dell’Unione Sportiva Acli Marche svoltasi nell’ambito del progetto “Sport senza età” e della “Lunga notte delle chiese”. Un centinaio le persone coinvolte nel percorso predisposto dalla guida turistica Valentina Carradori, molto apprezzato dai presenti che hanno potuto ammirare ricchezze storiche, artistiche, naturalistiche e architettoniche di Ascoli che spesso passano inosservate.

Partenza davanti alla chiesa del Cuore Immacolato di via 3 Ottobre. Il, percorso ha toccato la piazzetta delle caldaie, le fontane del ponte di Porta Maggiore e i giardini di corso Vittorio Emanuele. Punto d’arrivo della camminata il Battistero, aperto grazie alla collaborazione della Diocesi. Anche qui la guida ha raccontato la storia del Battistero, del suo utilizzo nei secoli e delle opere presenti al suo interno.

….. e alle fontane del ponte di Porta Maggiore

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X