Quantcast
facebook rss

I suggestivi scatti della “Desolata”
Cicchini premiato a Parigi

SAN BENEDETTO - Il fotografo rivierasco si è guadagnato la menzione speciale nella categoria stampa grazie al servizio sulla processione che ogni anno si tiene a Canosa di Puglia
...

Uno degli scatti di Cicchini

Ancora un riconoscimento di prestigio per Alberto Cicchini. Stavolta il fotografo sambenedettese si è guadagnato una menzione speciale al “Prix de la Photographie” di Parigi per il servizio svolto sulla “Desolata”. Un “bronze” nella categoria stampa per le suggestive immagini che raccontano la processione che ogni anno, nel giorno di Sabato Santo, si svolge a a Canosa di Puglia (Barletta-Andria-Trani) con un corteo funebre composto da oltre 300 donne vestite di nero e coperte da un velo al capo, che cantano l’inno della desolata mostrando il loro dolore straziante e lacerante, amplificato dalla musica della banda cittadina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X