Quantcast
facebook rss

Atletico Ascoli, colpo Filipponi
Atletico Centobuchi
alle prese con i rinnovi

PROMOZIONE - Dopo le conferme della scorsa settimana, il club ascolano ha annunciato l'innesto del difensore classe 1991, proveniente dalla Real Virtus Pagliare. La società biancoceleste è invece impegnata con i rinnovi: tutto fatto per nove giocatori
...

Daniele Filipponi

di Salvatore Mastropietro

Sta entrando sempre più nel vivo la fase di calciomercato per le picene del calcio dilettanti impegnate nel girone B di Promozione. In casa Atletico Ascoli negli ultimi giorni sono arrivate importanti conferme all’interno della rosa allenata da Stefano Filippini, a conferma delle grandi ambizioni della società ascolana che vuole tornare in Eccellenza. Basti pensare a quelle – tra le tante – in difesa di capitan Sosi e Fabi Cannella, a centrocampo di Iachini e Tedeschi, in attacco di Giovannini, De Marco e Filiaggi. La squadra verrà ulteriormente rinforzata con l’innesto di altri calciatori. Il primo, appena annunciato, è quello di Daniele Filipponi, difensore centrale classe 1991. Arriva dalla Real Virtus Pagliare in Prima Categoria, di cui è stato un trascinatore e dove, tra l’altro, ha maturato la prima esperienza da allenatore alla guida della formazione Juniores, che ha raggiunto la finale provinciale di coppa e campionato. Sebbene arrivi da un campionato inferiore, lo spessore dell’acquisto è di caratura sicuramente elevata. Il suo curriculum parla chiaro, data la grande esperienza maturata in Serie D e Eccellenza con le maglie di Castelfidardo, Fermana, Teramo e Monticelli. Andrà a formare, almeno sulla carta, una coppia di assoluto livello insieme all’esperto Sosi.

Anche in casa Atletico Centobuchi si procede alla programmazione della nuova stagione. Dopo i festeggiamenti per la salvezza raggiunta in extremis all’ultima giornata nel campionato appena concluso, la società del presidente De Carolis ha deciso di ripartire da mister Gennaro Grillo ed il direttore sportivo Gianmarco Ameli. Proprio quest’ultimo si sta dando da fare per mettere le basi della rosa da consegnare al proprio allenatore, a partire dalla situazione relativa ai rinnovi di contratto. Diversi accordi sono già stati definiti e ufficializzati. Resteranno in biancoceleste il portiere Gaetano Lattanzi, spesso decisivo, ed i difensori Emilio Piemontese e Roberto Piunti. Si riparte anche da capitan Marco Calvaresi e Christian Oddi, scuola Ascoli ed in procinto di iniziare la propria quarta stagione a Centobuchi. E si ripartirà anche dai giovani che si sono messo in mostra nel campionato appena concluso e su cui la società punta molto. Si tratta del 2000 Matteo Caioni, dei ’99 Sidy Diop e Simone Liberati e del 2001 Leonardo Felicioni.

L’Atletico Centobuchi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X