Quantcast
facebook rss

Samb, ok l’iscrizione al campionato
Depositata la documentazione

SERIE C - Il segretario generale Palma ha presentato tutti gli incartamenti necessari. Il club rossoblù è l'ottava società a iscriversi in netto anticipo rispetto alla scadenza del 24 giugno. Il "Montero Day" si svolgerà all'auditorium comunale. Mercato: Fusco lavora per il ritorno di D'Ignazio
...

di Benedetto Marinangeli

La Samb è iscritta al prossimo campionato di Serie C. E’ l’ottava società ad avere depositato tutta la completa documentazione dopo Sicula Leonzio, Renate, Pontedera, Pistoiese, Ternana, Cesena e Carpi. Nella mattinata di giovedì 20 giugno, infatti, il segretario generale Giancarlo Palma si è recato a Firenze consegnando tutto ciò che è richiesto dalla Lega Pro.

La Samb è iscritta al prossimo campionato

La presentazione delle domande di iscrizione scadrà lunedì prossimo 24 giugno e poi si farà la conta. Diverse le società in difficoltà che rischiano di non partecipare alla prossima stagione. Sono previsti, poi, controlli più stringenti da parte degli organi preposti per evitare il ripetersi delle situazioni che si sono verificate negli ultimi due anni con società cancellate o fortemente penalizzate nel corso della stagione. La speranza è che finalmente si arrivi ad una soluzione di questo problema anche con scelte drastiche affinchè la Serie C possa recuperare quella credibilità che è andata via via perdendo nel corso degli anni. Anche a scapito del format delle 60 squadre fortemente voluto dall’allora presidente Gravina, oggi a capo della Figc.

Avere un numero minore di squadre ma certe di portare a termine regolarmente il campionato sarebbe un risultato importante in attesta di una drastica rivoluzione della categoria. Ciò che conta, comunque è che anche nella prossima stagione agonistica la Samb sarà ai nastri di partenza, senza accusare alcun problema di sorta. E di tutto ciò il merito va ascritto a Franco Fedeli.
La prossima settimana rientra in Italia Paolo Montero ed insieme al diesse Pietro Fusco inizierà a costruire la nuova Samb. Si parla di un interessamento per il centrocampista della Fermana Manuel Giandonato ma anche di un possibili ritorno del laterale sinistro Luigi D’Ignazio. La conferma viene dalle colonne di TuttoMercatoWeb. Com dove il procuratore del classe 98’ di proprietà del Napoli,

Mister Montero

Christian Bosco ha rilasciato questa dichiarazione. «Alla Sambenedettese – dice – D’Ignazio ha trascorso una splendida metà di stagione, sia sotto l’aspetto tecnico che ambientale. Il ragazzo si è legato molto anche alla tifoseria, peccato solo per un fastidioso infortunio che lo ha tormentato nell’ultimo mese e non gli ha permesso di disputare al meglio i playoff. Alla luce di ciò, se con il placet del Napoli optassimo di andare nuovamente in prestito in Serie C, la Sambenedettese avrebbe sicuramente una priorità assoluta, anche in virtù della conferma del diesse Fusco e dell’avvento di un allenatore importante come Montero, che di certo potrà incidere tanto per la definitiva consacrazione del calciatore».

Definita, infine, la sede del “Montero Day” in programma il prossimo 6 luglio. La conferenza stampa del nuovo tecnico, come già preannunciato, si terrà presso l’auditorium comunale Tebaldini alle ore 16. Sarà riservata solo agli organi di informazione. Per l’occasione si attendono anche emittenti del Sud America. Grazie alla preziosa collaborazione di Radio Azzurra, i tifosi potranno assistere alla conferenza nel piazzale antistante l’auditorium comunale dove non mancheranno momenti di intrattenimento.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X