Quantcast
facebook rss

Ascoli: Iemmello e Falletti nel mirino
Ninkovic: asta Eintracht, Spal, Verona

SERIE B - L'attaccante torna dal Foggia al Benevento, l'uruguaiano lascia il Palermo. Il portiere Milinkovic-Savic va allo Standard Liegi. Il Perugia bussa per  Cavion e Rosseti
...

di Bruno Ferretti

Due squadre di Serie A (Spal e Verona) e una di Bundesliga (Eintracht Francoforte) sono sulle tracce di Ninkovic, il talentuoso serbo che l’Ascoli valuta 5 milioni di euro. «Per noi è un valore aggiunto e vogliamo tenercelo – ha ribadito il patron Pulcinelli- Ma se dovesse arrivare un’offerta irrinunciabile».

Iemmello con la maglia del Foggia

Se dovesse andar via Ninkovic, un possibile sostituto é Cesar Falletti, 26 anni, uruguaiano con cittadinanza italiana, ultimo campionato a Palermo (32 presenze, 3 gol). Falletti ha giocato anche con la Ternana in B e il Bologna in A: é seguito anche da Crotone, Livorno e Frosinone. Il trequartista uruguaiano possiede notevoli qualità tecniche e potrebbe essere il sostituto ideale di Ninkovic. Milinkovic-Savic, il portiere serbo rientrato dall’Ascoli (8 presenze) al Torino per fine prestito non resterà in granata come vice Sirigu ma sarà ceduto allo Standard Liegi. Ad Ascoli, come vice Lanni, tornerà Fulignati dalla Spal ma c’è anche Bacci (3 partite nel passato campionato).

Il Perugia, intanto, ha chiesto all’Ascoli la disponibilità dell’interno Cavion (33 presenze, 3 gol) e dell’attaccante Rosseti (25 presenze, 5 gol). La dirigenza bianconera sta valutando. Sia Cavion che Rosseti hanno altri due anni contratto (scadenza 2021) ma non sono incedibili, soprattutto l’attaccante che potrebbe essere rimpiazzato, come terza punta, da Santini che torna dal prestito di Alessandria (31 presenze, 8 gol). Ma l’Ascoli si é fatto avanti anche per Iemmello rientrato dal Foggia (26 partite, 7 gol) al Benevento. Pietro Iemmello, 27 anni, calabrese, potrebbe essere la spalla di Ardemagni in un attacco a due con doppio centravanti. Se dovesse partite anche Cavion, il centrocampo sarà tutto da rifare visto che sono già andati via Addae (Juve Stabia), Frattesi (Sassuolo) e Iniguez (Udinese).  Mentre dal Rieti è tornato Carpani, unico ascolano della compagnia. Troiano e Casarini sono in scadenza di contratto ma ci sono dubbi sulla loro conferma. Diverse squadre di Serie C sulle piste di De Feo, l’attaccante esterno che torna all’Ascoli dalla Lucchese dove ha disputato 25 partite con 6 reti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X