Quantcast
facebook rss

“Città marchigiana della cultura”:
Grottammare fa incetta di titoli

IL PREMIO è annuale: arriva dall’associazione Le Cento Città di Ancona “per la rilevante attività svolta a favore di durevoli iniziative di carattere culturale”. La soddisfazione del sindaco Piergallini
...

L’associazione “Le Cento Città” ha conferito a Grottammare il titolo di “Città marchigiana della cultura” per l’anno 2019 “per la rilevante attività svolta negli anni a favore di durevoli iniziative di carattere culturale”. La consegna della targa è avvenuta domenica scorsa, nel Teatro dell’Arancio.

Una veduta di Grottammare

«Grottammare è una città che ha una visione e questo è fondamentale per produrre cultura -afferma la presidente de “Le Cento Città”, Mara Silvestrini-. I criteri di assegnazione del titolo sono diversi e a mio parere la città ce li aveva tutti. Sicuramente, Grottammare ha dalla sua la durevolezza nel tempo delle attività culturali, da ogni pretesto nasce un’iniziativa che si struttura nel tempo, il livello qualitativo delle singole iniziative, la quantità e poi la pluralità sia degli ambiti sia dei soggetti coinvolti».
«Questo premio è il riconoscimento di un percorso che non si è compiuto negli ultimi anni ma che affonda le radici nella fine degli anni ’90 – dichiara il sindaco Enrico Piergallini – . Fu allora che la città si dotò di alcuni pilastri urbanistici e di alcune costanti nella sensibilità e nella programmazione politica che hanno consentito a Grottammare, oggi, di avere un ruolo di primo piano nella regione per la presenza di strutture culturali, offerta di eventi, sensibilità nella valorizzazione storica e nella tutela del paesaggio, infine, per la centralità della cultura nella formazione dei cittadini».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X