Quantcast
facebook rss

Una scampagnata
tra i vigneti della tenuta
“Il Conte di Villaprandone”

MONTEPRANDONE - Domenica 30 giugno tour tra i cinquanta ettari della cantina con degustazione di vini, gelato e buffet. L'azienda picena ha vinto le cinqueste stelle nell'ultimo Vinitaly con lo Zibolo Rosso Piceno ed esporta in tutto il mondo
...

La cantina Il Conte di Villaprandone apre le sue porte. Parliamo di un’azienda a conduzione familiare Emmanuel, Walter, Samuel e Marina i fratelli De Angelis che in tutti questi anni seguuendo gli esempi del nonno e del papà Amilcare hanno creato un prodotto ed un brand noto in tutto il mondo. Il 60% della produzione, infatti, è per l’estero, Europa, Asia con la Cina dal 2019, Giappone, Malesia, Australia, Stati Uniti, Canada, Ucraina e Russia.

«Per valore e qualità del vino – dice Emmanuel De Angelis – comprano di più in Svizzera, Belgio e Cina mentre per la quantità sono gli Usa a fare la parte del gigante. Abbiamo cinquanta ettari di vigneti per 250mila bottiglie di produzione annue. Solo tremila per il nostro nuovo prodotto: Fammattì un bianco frizzante maturo ed agrumoso. Senza dimenticare lo Zibolo Rosso Piceno un mix di uve sangoovese, montepulciano e merlot, un vino internazionale. Abbiamo poi Lukont, un Montepulciano che all’ ultimo Vinitaly di Verona è stato premiato con le cinque stelle. Senza dimenticare i bianchi con il Navicchio, pecorino ocg in testa».

Ogni mercoledì e venerdì nell’ampio giardino della cantina si svolgerà una serata degustazione. Ma l’evento clou di questo inizio estate è in programma domenica prossima 30 giugno con la Scampagnata tra i vigneti. Il ritrovo, fissato per le 10,30 è davanti la cantina. Poi a bordo di fuoristrada si percorrerà tutta la tenuta di 50 ettari per un totale di tre tappe.

Ad ogni pit stop ci sarà una degustazione di vini a partire dal Fammattì ed il gelato della pasticceria Cruciani di Centobuchi. Al ritorno ecco un grande buffet nel giardino della barricata con la consegna di gadegret e soprese per tutti. La prenotazione è obbligatoria telefonando allo 0735.62593. Il prezzo standard è di 30 euro con i bambini da sei a dieci anni che pagheranno 10 euro, mentre gratutita sarà la partecipazione di quelli da zero a sei anni. Il tutto rigorosamente annaffiato con i vini del Conte di Villaprandone.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X