facebook rss

Torna “Biblioteca da aMare”,
600 libri da leggere sotto l’ombrellone

SAN BENEDETTO - Dal 1 luglio al 31 agosto sarà possibile prendere in prestito i volumi presso la sede del Centro Informazione e Accoglienza Turistica. Una delle novità è la prenotazione attraverso un messaggio whatsapp o un sms. Tramite la piattaforma Mlol consultabili ebook, riviste di tutto il mondo e tanta musica

di Benedetto Marinangeli 

Torna Biblioteca da aMare. Dal 1 luglio al 31 agosto sarà possibile prendere in prestito i libri messi a disposizione della Biblioteca comunale “Giuseppe Lesca” e leggerli comodamente sotto l’ombrellone. Il servizio sarà attivo dal lunedì al sabato dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18. La biblioteca sarà posizionata in via delle Tamerici, al Centro Informazione e Accoglienza Turistica davanti alla statua del Pescatore, luogo sinergico tra il turista in cerca di informazioni e la cultura.

La presentazione di Biblioteca da aMare

I fumetti e i 600 volumi di vario genere potranno essere presi in prestito gratuitamente per una durata complessiva di 20 giorni, grazie ad una semplice registrazione. Inoltre, si potranno prenotare testi dalla biblioteca centrale e ritirarli al massimo il giorno seguente presso lo stesso sportello.
Una delle novità di questa estate è la prenotazione del libro attraverso un messaggio whatsapp o un Sms al numero 334 6081476 e l’attivazione del servizio di prestito direttamente sotto l’ombrellone grazie alla collaborazione dei due ragazzi che stanno svolgendo il servizio civile in Comune che personalmente recapiteranno il libro in spiaggia il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 11 alle 13.
Inoltre sono previsti quattro imperdibili appuntamenti dedicati ai più piccoli e alle loro famiglie con le letture Nati per leggere, organizzate dalla Biblioteca Lesca in collaborazione con i lettori volontari Npl. Due a luglio il  9 e 23 ed altrettante ad agosto il 6 e il 27 a partire dalle 17,30. L’ ingresso è libero ma con prenotazione obbligatoria (per un massimo di 20 bambini).

La biblioteca Lesca

Dal mese di luglio, poi, attraverso il portale http://marche.medialibrary.it, ogni iscritto in biblioteca potrà consultare migliaia di ebook dei maggiori editori italiani, riviste italiane e da tutto il mondo, audio libri e tanta musica in considerazione che il servizio è collegato con Spotify. E’ la piattaforma Mlol cui la Regione Marche ha destinato 337.000 euro in un triennio per entrare in questo network nazionale in grado di erogare ai cittadini servizi innovativi digitali capaci di veicolare contenuti che possono costituire azioni attive per ampliare i fruitori delle strutture culturali e contrastare efficacemente l’esclusione culturale. L’iscrizione è gratuita, basta solo recarsi in biblioteca e fornire i dati richiesti. Alla registrazione verrà consegnata la Marche Cultura Card.
Ed infine la Biblioteca Lesca sarà aperta anche nel mese di agosto solo nel pomeriggio. «Una biblioteca -dice il dirigente dell’ufficio cultura Pietro D’Angeli- che in estate aumenta servizi ed orari e che quindi va in controtendenza rispetto a ciò che si verifica in questo periodo nella pubblica amministrazione. Colgo l’occasione per ringraziare l’ufficio per il grande lavoro svolto e l’inserimento della nostra struttura nel circuito Mlol ed i ragazzi che si occuperanno del servizio whatssap Valeria Cardarelli e Alessandro Cocciò. San Benedetto offre sempre qualcosa di nuovo».

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X