facebook rss

Ascoli, mister Zanetti
potrà allenare con una deroga

SERIE B - Per il nuovo trainer bianconero a settembre esame di abilitazione a Coverciano. Dalla Juve torna l'attaccante Di Francesco (18 anni). L'ex Milinkovic-Savic con lo Standard Liegi in Europa League

Paolo Zanetti (Foto Edo)

di Bruno Ferretti

Il nuovo allenatore bianconero Paolo Zanetti ha concluso al Centro Tecnico di Coverciano la prima fase del corso allenatori Master Uefa. Adesso potrà godersi una decina di giorni di vacanza con la famiglia e poi, dall’11 luglio, sarà ad Ascoli per seguire i primi test dei calciatori che il 14 saliranno sul pullman diretto a Cascia. A settembre, dopo la pausa estiva, Zanetti, come gli altri corsisti,  dovrà presentare la propria tesi a Coverciano e poi sostenere l’esame di abilitazione. Nel frattempo potrà allenare l’Ascoli in Serie B grazie ad una deroga del Settore Tecnico Figc.

Il portiere serbo Milinkovic-Savic, ex Ascoli (8 presenze nel passato campionato) é stato ceduto in prestito dal Torino allo Standard Liegi. La squadra belga a fine campionato potrà esercitare il diritto di riscatto versando 3,5 milioni di euro al Toro. Lo Standard ha chiuso l’ultimo campionato al terzo posto dietro Genk e Club Brugge qualificandosi per l’Europa League.

Milinkovic-Savic in uscita durante una partita al “Del Duca” (Foto Edo)

L’EX PECCHIA ALLA JUVE UNDER 23 – A proposito di ex, Fabio Pecchia, centrocampista dell’Ascoli nell’ultimo campionato di Serie A 2006-2007 é il nuovo allenatore della Juventus Under 23 che disputa il campionato di Serie C. Pecchia ha allenato Foggia, Gubbio, Latina, e poi é stato vice di Benitez nel Napoli, Real Madrid e Newcastle. Tornato in Italia, ha guidato per due anni il Verona (dal 2016 al 2018) e nell’ultima stagione l’Avispa Fukuoka in Giappone.

Dalla Juventus torna all’Ascoli, per fine prestito, l’attaccante esterno Davide Di Francesco, 18 anni e mezzo, abruzzese di Sant’Omero. Di Francesco può ancora giocare nella Primavera, ma verrà valutato da Zanetti in ottica prima squadra durante il precampionato. Una curiosità: Davide é figlio di Raffaele Di Francesco ex ciclista professionista negli anni ’80.

LE PANCHINE DI SERIE B – Sorpresa in casa Salernitana. L’allenatore Menichini, che pure ha raggiunto la salvezza attraverso i playout, non è stato confermato. Due i candidati per la panchina granata: Baroni e Ventura. Il Trapani, dopo il divorzio con Italiano, punta su Drago (ex Crotone e Cesena) ma prima di sottoscrivere il contratto aspetta l’ok della Covisoc per l’iscrizione al campionato di Serie B.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X