facebook rss

Manuela Bora con le sindache:
«Ancora troppo poche le donne»

PARI OPPORTUNITA' - L’assessora regionale incontra una delegazione di neo elette: «Sosteniamo con forza la passione delle donne in politica. Necessario un cambiamento culturale per favorire la partecipazione»

L’incontro a Palazzo Leopardi

«Sosteniamo la forza e la passione con cui le donne si impegnano in politica e incoraggiamo questo impegno per far crescere la cultura della rappresentanza di genere». È quanto ha affermato l’assessora alle Pari Opportunità, Manuela Bora che, a Palazzo Leopardi, ha ricevuto una delegazione delle neo sindache marchigiane, elette in occasione dell’ultima tornata elettorale. «Si è trattato di utile confronto per condividere possibili azioni comuni, trasversali a ogni appartenenza politica. L’impegno delle donne è fondamentale per la crescita e lo sviluppo civile ed economico della nostra comunità», ha commentato l’assessora.

All’incontro hanno partecipato le sindache di Montecalvo in Foglia, Borgo Pace, Poggio San Vicino, Serra de’ Conti, Montegranaro, Montemonaco e Filottrano, accompagnate da altre presenti in Consiglio comunale. «Anche nelle ultime elezioni sono state poche le donne elette: su 153 Comuni al voto, solo 24 sono state nominate sindache e poche anche quelle candidate – ha detto Bora – Un dato preoccupante che ci induce a promuovere, con maggiore determinazione, il cambiamento culturale necessario, a partire dall’organizzazione delle famiglie, per consentire un impegno lavorativo, civile e politico identico a quello maschile».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X