facebook rss

Ciclismo Juniores,
anche la Nazionale
al 4° Memorial Luigi Ferretti

ASCOLI - Domenica 7 luglio partenza da Piazza del Popolo alle 14,15 e arrivo in Piazza Orlini alle 17. Al via 130 atleti provenienti da tutta Italia

«Noi auspichiamo che i giovani di oggi possano prendere esempio da personaggi che, come il ciclista Luigi Ferretti, hanno fatto tanto per tenere in alto la nostra città attraverso lo sport. Mi complimento con gli organizzatori del Memorial che alla quarta edizione é diventato di livello nazionale e contribuisce a far conoscere la nostra città». É la sintesi del saluto che il sindaco Marco Fioravanti ha rivolto agli organizzatori nel corso della conferenza stampa di presentazione del 4° Memorial Luigi Ferretti che si svolgerà ad Ascoli domenica 7 luglio. «Mi associo alle parole del sindaco rivolgendo un elogio agli organizzatori del Memorial che riaccende la passione ciclistica ad Ascoli – ha detto l’assessore allo sport Nico Stallone – il Comune é lieto di sostenere questa gara nazionale che produce un positivo ritorno per Ascoli a livello sportivo ma anche turistico».

Saranno al via 130 corridori Juniores (17-18 anni) provenienti da tutte le regioni d’Italia poiché la corsa è indicativa per gli Europei di categoria che di svolgeranno ad agosto in Olanda. E per questo saranno apresenti anche gli azzurri della Nazionale guidati dal CT Rino De Candido. La gara partirà ad andatura turistica da Piazza del Popolo alle ore 14,15: il via ufficiale al ponte di Porta Romana. Si svilupperà lungo l’antico “Giro del Trentuno” attraverso i Comuni di Venarotta e Roccafluvione. Poi doppia salita verso la frazione di Rosara e arrivo in città a Piazza Orlini (davanti al Tribunale) intorno alle 17. Subito dopo, le premiazioni in Piazza del Popolo con le miss e tanti ospiti.
La corsa, ideata da Bruno e Andrea Ferretti, figli di Luigi, è patrocinata dal Comune di Ascoli. L’ organizzazione tecnica è curata dalla società Sca Offida del presidente Gianni Spaccasassi, il direttore di corsa é Fabio De Carolis. Fra i partner del Memorial ci sono l’Aci di Ascoli-Fermo, il Sestiere di Porta Romana, l’Associazione Sportiva Confindustria, la Croce Rossa di Ascoli, il ristorante-pizzeria “Da Bruno”, Pavimarket di Walter e Mario Luzi, la farmacia Simonelli di Piazza Roma. Lungo il percorso di 102 km saranno attivi una ventina di volontari per vigilare gli incroci delle strade più trafficate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X