facebook rss

Muore a 32 anni a Villa Rosa
mentre gioca a calcetto

MARTINSICURO - Inutili i soccorsi dei compagni durante una gara serale amatoriale. Il fatto è avvenuto ieri sera

Tragedia sul campo di calcetto, ieri sera, a Villa Rosa di Martinsicuro. Un giovane di 32 anni è  stato probabilmente colto da un infarto mentre con alcuni conoscenti partecipava a un torneo di calcetto. Il giovane, originario della provincia di Napoli ma residente nella località abruzzese, si è accasciato al suolo lamentando dolori, i soccorso di coloro che si trovavano in campo sono stati immediati. Subito è stata chiamata un’ambulanza del 118 ma, nonostante i diversi tentativi di rianimazione, per il giovane non c’è stato niente da fare. La salma è stata posta a disposizione del magistrato nell’obitorio dell’ospedale di Teramo.

Cla.Ro. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X