facebook rss

Tragedia di Rigopiano,
10 milioni di euro per le vittime:
il sindaco di Castignano a Roma

A PALAZZO CHIGi convocati stamattina i sindaci dei Comuni di residenza delle 29 persone che nel 2017 persero la vita sotto la valanga a Farindola, sul Gran Sasso. A settembre inizieranno i lavori della commissione che sceglierà i criteri di ripartizione dei fondi, a seguire il bando pubblico di partecipazione da parte della Presidenza del Consiglio

Il vertice dei sindaci convocata stamattina a Palazzo Chigi

Summit stamattina a Roma per i sindaci dei Comuni di residenza delle 29 vittime della valanga che travolse il resort Rigopiano il 18 gennaio del 2017 a Farindola (Pescara), per definire come ripartire e in che tempi i 10 milioni di euro di contributi stanziati dal Governo. A gennaio era arrivata la proposta di reperire di 10 milioni di fondi per i familiari delle vittime e ai superstiti della tragedia di Rigopiano, annunciata dal vice premier Matteo Salvini, era stata inserita tra gli emendamenti del governo al decreto ‘Semplificazioni’, all’esame delle commissioni Affari costituzionali e lavori pubblici del Senato. Tra i primi cittadini convocati a Palazzo Chigi nella Biblioteca Chigiana, c’era anche il sindaco di Castignano, Fabio Polini e il collega di Pedaso, Vincenzo Berdini, Erano i comuni di residenza di Marco Vagnarelli e Paola Tomassini, la coppia di fidanzati uccisa dalla valanga

Marco Vagnarelli e Paola Tomassini

«Per la scelta dei componenti della commissione che sceglierà i criteri di ripartizione dei fondi alle vittime della strage di Rigopiano. – afferma Polini– ci si baserà sui Comuni che hanno avuto più vittime, feriti gravi e gravissimi. Dieci milioni a disposizione da parte dello Stato». A settembre inizieranno i lavori della commissione, a seguire il bando pubblico di partecipazione da parte della Presidenza del Consiglio. Il ricordo di Marco e Paola è ancora vivissimo nella comunità castignanese. «Era impegnato nell’Avis, nei Templari e nell’organizzazione di Templaria e in passato aveva giocato in tantissime società calcistiche della zona -dice Polini- Tutti quanti gli abbiamo voluto bene e non lo dimenticheremo».

 

Il vertice dei sindaci delle città di residenza delle vittime di Rigopiano a Palazzo Chigi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X