facebook rss

Con Coldiretti arriva
“Campagna amica on the beach”

SAN BENEDETTO - Weekend con prodotti a chilometri zero con un occhio all'ecologia ed al sociale. Il direttore Visotti: «Noi non facciamo mercatini, portiamo le eccellenze del territorio e prodotti di grande qualità»

di Benedetto Marinangeli

Come tradizione estiva vuole si rinnova l’appuntamento con la terza edizione di “Campagna amica on the beach” di Coldiretti Ascoli-Fermo. Saranno più di 50 le aziende agricole presenti (la metà provenienti anche da fuori regione) con gli stand che da piazza Giorgini arriveranno fino a piazza Matteotti. A cittadini e turisti verranno offerti i migliori prodotti a chilometro zero.

Campagna Amica

«Noi non facciamo mercatini –sentenzia Alessandro Visotti, direttore di Coldiretti Ascoli-Fermo- né siamo degli ambulanti, portiamo le eccellenze del nostro territorio e prodotti di grande qualità per chi vuole visitare i nostri stand. Inoltre, dall’ottobre 2018 è iniziata la petizione a livello europeo dove i cittadini chiedono chiarezza sulla provenienza dei prodotti, servono 1 milione di firme e siamo soddisfatti poiché ad oggi ne abbiamo raccolte 30.000. Ci teniamo molto che “Campagna Amica on the beach” continui a svolgersi a San Benedetto perché è una città in cui lo spirito di Coldiretti e il turismo si coniugano in modo perfetto».
«Questa manifestazione -aggiunge l’assessore Filippo Olivieri– rappresenta una tappa fissa della città, ci inorgoglisce poiché rimane negli anni e va oltre l’aspetto economico. Sono fiero dell’ottimo rapporto che si è instaurato tra Coldiretti e i cittadini. Da un’analisi svolta si evince, poi, ai nostre strutture turistiche sono arrivate tante prenotazioni per Campagna Amica on the beach con molte persone che seguono Coldiretti ovunque vada».

«Siamo pienamente soddisfatti della location di San Benedetto –aggiunge Armando Marconi, presidente Coldiretti Ascoli-Fermo- che ospita un evento che oltre ad essere commerciale è anche culturale perchè la nostra associazione si sta avvicinando sempre più al settore alimentare ed al buon cibo. Sarà un week end ricco di eventi e che richiamerà tante persone. Colgo l’occasione per ringraziare  il presidente della Camera di Commercio Gino Sabatini, l’amministrazione comunale e tutte le aziende che partecipano all’evento».
Daniela Diomedi, responsabile mercati Campagna Amica, ha illustrato come sarà articolata la manifestazione: «Il progetto prevede 50/53 aziende agricole di cui la metà proviene dalle Marche, le altre da tutta Italia. I prodotti si differenziano ogni anno poiché l’evoluzione va di pari passo con l’agricoltura. Il raduno è in programma sabato prossimo alle 17 in piazza Giorgini che sarà il quartier generale di Coldiretti dove si potranno trovare degli infopoint per informazioni e sulle varie attività».
«La Corale Polifonica Cento Torri, intonerà l’inno d’Italia e poi ecco il taglio del nastro -conclude Diomedi-. Siamo riusciti inoltre a portare a San Benedetto la finale regionale del trofeo Oscar Green, dedicato alle start up dei giovani in campo agricolo. Lo scorso anno si tenne ad Abbadia di Fiastra. Quest’anno la manifestazione sarà legata di più all’ecologia, con la presenza del premio Nobel 2013 per l’ambiente Rossano Ercolini ed al sociale, con progetti realizzati da ragazzi affetti dalla sindrome di Down che trovano nell’agricoltura un’espressione importante».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X