facebook rss

Ascoli, in 22 nel ritiro di Cascia
aspettando Scamacca e Murawski
(Fotogallery)

SERIE B - Il direttore sportivo al raduno: «Laverone ha rinnovato il contratto, con Troiano e Valentini stiamo trattando. Castellano ceduto all'Alessandria. In arrivo altri rinforzi. Intanto valutiamo i giovani»

di Bruno Ferretti

«Laverone ha rinnovato il contratto e sarà con noi anche nel prossimo campionato. Con Troiano e Valentini siamo in trattativa ma c’è la comune volontà di trovare l’accordo. Per il ritiro precampionato domenica partiranno 22 giocatori che mister Zanetti potrà valutare. Ma a Cascia ne arriveranno altri che abbiamo già ingaggiato ma non possiamo ancora ufficializzare». Così ha detto Antonio Tesoro nella sala conferenze dell’hotel “La Corte del Sole” che in tarda mattinata ha ospitato il raduno dell’Ascoli edizione 2019-2020. Il diesse bianconero, seduto accanto al nuovo trainer Zanetti, ha fatto il punto sul mercato.

«Abbiamo ceduto il centrocampista Castellano all’Alessandria – ha proseguito Tesoro – mentre sono qui con noi il difensore Diop tornato dalla Paganese, il portiere Fulignati dalla Spal, Said dal Cuneo e altri ragazzi che saranno valutati da Zanetti durante il precampionato. Ci sono anche l’attaccante Di Francesco, rientrato dalla Juve, sul quale puntiamo molto, i giovani Vignati e Novi della Primavera».

Il ds bianconero ha parlato anche delle altre trattative in corso, ormai prossime alla definizione. «Con Murawski siamo a buon punto, c’è l’accordo con lui e i suoi procuratori, ma dobbiamo aspettare l’ufficialità dello svincolo dal Palermo – ha spiegato Tesoro – so per esperienza che nel calcio le sorprese sono sempre dietro l’angolo. Trattativa molto viva e concreta anche con Scamacca, attaccante ventenne del Sassuolo. Manca Beretta? Arriverà forse domani. Lui ha ancora un problema alla caviglia e per qualche giorno dovrà svolgere allenamenti differenziati. Inoltre è stato impegnato con un esame universitario, é iscritto alla facoltà di economia».

Poi ha parlato di Paulinho, il centrocampista brasiliano che l’Ascoli ha cercato di prendere lo scorso gennaio. «C’è ancora la possibilità di prenderlo ma più passa il tempo e meno ci credo. Paulinho é un ragazzo molto interessante che verrebbe volentieri ad Ascoli ma prima deve risolvere qualche problema con il San Paolo, la sua società».

Infine un pensiero dedicato ad Emanuele Padella, il capitano che dopo due anni ha lasciato l’Ascoli per andare a Vicenza salutando sui social, in maniera quasi commovente, Ascoli e i tifosi. «Padella é un grande professionista e un ragazzo strepitoso, uno che in campo dà sempre il 110 per cento di quello che ha. Lo ringrazio per tutto quello che ha dato all’Ascoli in questi due anni. Ora ha fatto una scelta professionale diversa che rispettiamo. Stimo molto Lele e gli auguro le migliori fortune, spero in futuro di trovarmi di nuovo a lavorare con lui».

Ecco la lista dei 22 convocati, ovviamente provvisoria.
PORTIERI: Fulignati, Lanni e Novi.
DIFENSORI: Andreoni, Brosco, D’Elia, Diop, Laverone, Perri, Quaranta e Vignati.
CENTROCAMPISTI: Baldini, Carpani, Cavion, Petrucci e Said.
ATTACCANTI: Ardemagni, Beretta, Chajia, Di Francesco, Ninkovic e Rosseti.

LA FOTOGALLERY DI EDO

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X