facebook rss

Ascoli, prime corse a Cascia
Troiano è il veterano
Di Francesco il più giovane

SERIE B - Il giovane attaccante Tassi é rimasto in città per le cure al ginocchio operato. Positivo il primo impatto con la cittadina umbra che ospiterà i bianconeri fino al 26 luglio

Troiano durante Ascoli-Brescia del passato campionato (Foto Edo)

di Bruno Ferretti

Primi allenamenti per l’Ascoli a Cascia, sede del ritiro precampionato dal 14 al 26 luglio. In extremis si sono aggiunti anche Troiano e Valentini che hanno rinnovato i loro contratti, rispettivamente per un anno e per due anni. E poi Scamacca. I bianconeri sono guidati dal trainer Paolo Zanetti, il vice Bertolini, il preparatore atletico Trentin e quello dei portieri Marini. Quartier generale della comitiva é il Residence “La Corte”. Positivo il primo impatto con l’accogliente cittadina umbra situata a 653 metri di altitudine. Gli attaccanti Giacomo Beretta e Edoardo Tassi sono rimasti ad Ascoli per proseguire le riabilitazioni ai rispettivi infortuni alla caviglia (Beretta) e al ginocchio (Tassi). Per cui i convocati sono 23.

Cascia, sede del ritiro

PORTIERI: Ivan Lanni, Andrea Fulignati, Riccardo Novi.
DIFENSORI: Riccardo Brosco, Nahuel Valentini, Danilo Quaranta, Salvatore D’Elia, Cristian Andreoni, Matteo Perri, Ismaila Diop, Lorenzo Vignati.
CENTROCAMPISTI: Michele Troiano, Michele Cavion, Moutir Chajia, Gianluca Carpani, Carte Said, Enrico Baldini, Davide Petrucci.
ATTACCANTI: Matteo Ardemagni, Lorenzo Rosseti, Nikola Ninkovic, Gianluca Scamacca, Davide Di Francesco.
Sei i non convocati: Ganz, Ngombo, Venditti, Paolini, Parlati e De Feo che restano sul mercato.

Il più giovane del gruppo a Cascia é l’attaccante Di Francesco, abruzzese di Sant’Omero, nato il 19 gennaio 2001, tornato dalla Juventus. È poco più che maggiorenne. Seguono due classe 2000: il portiere Novi, ascolano, e il terzino Vignati, milanese. Il veterano del gruppo é Troiano con 34 anni e mezzo.

Rispetto alla passata stagione sono andati via: Padella (Vicenza), Kupisz (Bari), Addae (Juve Stabia), Ciciretti (Napoli), Frattesi (Sassuolo), Milinkovic-Savic (Torino, poi Standard Liegi), Rubin (Foggia), Casarini (Novara), Iniguez (Udinese), Bacci (Lecco), Santini (Padova) e gli svincolati Ingrosso e Scevola.

GLI EX DI SANTO E MARIANI AL RIETI – Due ex bianconeri al Rieti in Serie C. Sono l’allenatore Alberto Mariani e il direttore generale Pierluigi Di Santo. Quest’ultimo é stato amministratore delegato dell’Ascoli nel 2008-2009, successivamente ha lavorato con Viterbese e Cassino. Mariani, romano, ha allenato la squadra Berretti dell’Ascoli nel campionato 2013-2014.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X