facebook rss

Dai Nomadi ai Subsonica
passando per Carboni e Calcutta:
al via la lunga estate dei concerti

MUSICA - Tante le date interessanti che si susseguiranno su tutto il territorio; si comincia il 20 luglio a Comunanza coi sempiterni Dik Dik, poi Pacifico a Montemonaco (21 luglio) e Mr. Rain a Centobuchi (24 luglio). Giusy Ferreri sarà a Pagliare, il Piotta a Grottammare. Tutti gli appuntamenti

di Luca Capponi

Se il meteo fa i capricci, la temperatura musicale risulta in salita decisa. Pronta a entrare nella fase clou della bella stagione. Quella dei concerti all’aperto e delle canzoni da cantare sotto la luna. Stante l’assenza del capoluogo Ascoli (finora in calendario c’è solo l’Equipe 84, il 26 luglio in piazza Immacolata), gli eventi si concentreranno soprattutto lungo la Vallata e in Riviera, con le parentesi nell’entroterra di RisorgiMarche e Festa Bella.

In arrivo anche Calcutta

A cominciare però questa ideale volata in note sarà il comune di Comunanza, che per il 20 luglio in piazza Garibaldi ha voluto il sound dei Dik Dik, band tra le più longeve del panorama nazionale, attiva dal 1965 e fautori di successi come “Vendo casa” e “L’isola di Wight” (inizio alle 22).
Il giorno successivo è proprio RisorgiMarche che porterà Pacifico sul Monte Fraitunno, territorio di Montemonaco, per il concerto pomeridiano in tandem con Neri Marcorè (ore 16,30).

Giusy Ferreri

Il 23 luglio si va a San Benedetto, esattamente al porto turistico (ore 21), per l’esibizione di Calcutta, neo indie star dal seguito crescente, autore di un pop strralunato e orecchiabile.
Di tutt’altra pasta è Mr. Rain, rapper idolo dei giovani che sarà di scena in piazza dell’Unità a Centobuchi di Monteprandone il 24 luglio alle 21,30, coi suoi singoli che mietono milioni di visualizzazioni su Youtube.
Tra le date più attese c’è sicuramente quella di Luca Carboni, che sarà protagonista della Festa del Vino organizzata dalla Cantina dei Colli Ripani di Ripatransone il prossimo 28 luglio con inizio alle 21, a bordo della sua ultratrentennale carriera fatta di capolavori.

Sempre Nomadi

Altro pezzo da novanta sono i Nomadi, che guidati dal mitico Beppe Carletti saliranno sul palco della Festa di Sant’Anna di Centobuchi il 29 luglio alle 22; loro, rispetto ai Dik Dik, hanno due anni in più di carriera essendo stati fondati nel 1963. Chapeau a entrambi.

Max, Samuel e Boosta dei Subsonica

E se l’ospite del concerto previsto da RisorgiMarche in quel di Spelonga il 2 agosto è ancora top secret, si sa solo che sarà una donna, è noto da tempo invece quello dell’ospite della Festa di Maria Ss. Addolorata di Pagliare del Tronto (Spinetoli); il 4 agosto ci sarà infatti Giusy Ferreri, la regina dell’estate coi suoi tormentoni ultratrasmessi.
Il calendario prosegue con l’avvento del Piotta (8 agosto a Grottammare per il Diffusioni Festival) e dei Subsonica, i quali saranno a San Benedetto il 9 agosto, sempre presso il porto turistico.
Enrico Capuano con la sua tammurriata a ritmo di rock suonerà a Spelonga il 17 agosto, mentre Dario Dardust Faini porterà il suo piano solo tour a Castorano nella data del 25 agosto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X