facebook rss

Festa della Trebbiatura,
spettacolo di musica,
giochi e tradizione

ASCOLI - Dal 26 al 28 luglio il piazzale dello stadio "Del Duca" ospiterà l'evento che fa rivivere l'epoca della civiltà contadina. Mostra di attrezzi e trattori, morra ed enogastronomia nel programma della tre giorni

“Chigghie de lu Scardezza'” in una foto ricordo

Torna per il settimo anno consecutivo quello che ormai sta diventando un appuntamento fisso per la città. Trattasi della Festa della Trebbiatura, tornata in auge grazie all’associazione “Chigghie de lu Scardezza’” ed all’appoggio del Comune. Tradizioni che meritano di restare vive, e che nella tre giorni del 26, 27 e 28 luglio avranno come base consolidate il piazzale dello stadio “Del Duca“, per l’occasione agghindato con stand enogatronomici, trattori e attrezzi d’epoca in esposizione, giochi, ruota della fortuna, sfide di morra e soprattutto musica.

Partenza dunque il 26 alle 18,30 con la Santa Messa e la benedizione dei mezzi, apertura stand (19,30) poi alle 21 il concerto di “Tonino Musica e Magia” ed alle 22 la trebbiatura. Programma simile nei giorni a seguire, con la variante della trebbiatura che si terrà alle 19 e alle 22 ed i live di Vittorio il Fenomeno (sabato) e I Pupazzi (domenica). Sempre domenica 28, alla mezzanotte, ci sarà l’estrazione della lotteria.

Lu. Ca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X