facebook rss

L’abbraccio del Castello
di Monte San Pietrangeli
ad Arquata del Tronto

ASCOLI - Quinta partecipazione alla Quintana con l’assessore Niko Fonti, la castellana Lucia Boncori. La soddisfazione di Franco Petrelli, presidente dell’Associazione Palio di San Pietro. L’incontro con Aleandro Petrucci

I figuranti del Castello di Monte San Pietrangeli con il sindaco-castellano di Arquata del Tronto, Aleandro Petrucci

Quarta partecipazione del Castello di Monte San Pietrangeli alla Quintana di Ascoli. I figuranti del centro del Fermano “annesso” allam rievocazione storica ascolana si sono ritrovati al raduno in Piazza Ventidio Basso ed hanno poi partecipato alla sfilata fino al Campo dei Giochi. In rappresentanza dell’Amministrazione comunale c’era l’assessore Niko Fonti e, per l’Ente “Palio di San Pietro”, la castellana Lucia Boncori.

«È sempre entusiasmante – dice Franco Petrelli, presidente dell’Associazione Palio di San Pietro – partecipare a una manifestazione importante come la Quintana di Ascoli. Siamo lieti di poter essere tra gli undici Castelli partecipanti, segno della riconoscenza storica della città di Ascoli verso l’antico e glorioso castello di “Mons Sancti Petri de Aleis”, storicamente fedele ad Ascoli».

Applausi e riconoscimenti per la rappresentanza in costume storico di Monte San Pietrangeli. Particolarmente caloroso è stato il saluto di Arquata del Tronto verso cui i rappresentanti dell’Ente Palio che hanno manifestato vicinanza per i tremendi eventi sismici che ha colpito Arquata e il suo territorio.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X