facebook rss

Insieme da mezzo secolo,
pergamena del Comune
a Gigino e Maria Scattolini

ASCOLI - Festeggiate le nozze d'oro da padre Fiorenzo nella chiesa di San Serafino da Montegranaro. Oltre ottanta i partecipanti al pranzo con il vice sindaco Silvestri

I coniugi Scattolini con il vice sindaco Gianni Silvesttri

Mezzo secolo insieme legati da vero, incrollabile amore. Luigi Scattolini (per gli amici Gigi o Gigino) e Maria Pecoraro, entrambi di 76 anni, hanno festeggiato ad Ascoli le nozze d’oro. Un bel traguardo. La cerimonia religiosa é stata celebrata nella chiesa di San Serafino da padre Fiorenzo, fratello della signora Maria, tornato ad Ascoli dopo decenni trascorsi da missionario in Brasile. Padre Fiorenzo ha letto il telegramma che l’allora papa Paolo VI il 20 luglio 1969 inviò agli sposi, ma fu dimenticato in sacrestia dal parroco celebrante don Emidio Fabiani. Meglio tardi che mai.

La messa é stata accompagnata dalle musiche e dai canti del maestro Luigi Sorbi. Poi tutti a tavola nella sala da pranzo dei frati. Fra gli oltre 80 invitati, ovviamente, i figli Roberto e Laura, tornata da La Spezia dove vive e lavora con le figlie Elena e Giorgia che hanno consegnato le bomboniere ai presenti. C’erano parenti e amici della famiglia Scattolini giunti anche da molto lontano, perfino da Londra. Particolarmente apprezzato il pranzo di pesce servito dal ristorante Papillon di San Benedetto. Alla fine non è mancata la torta nuziale, proprio come 50 anni fa.

Alla cerimonia é intervenuto anche il vice sindaco di Ascoli, Gianni Silvestri, che ha consegnato a Gigino, assai conosciuto e stimato in città, una pergamena ricordo del Comune. Silvestri ha anche ricordato quanto ha fatto Scattolini per Ascoli, soprattutto per il turismo attraverso la gestione dell’Ostello della Gioventù, di cui è sempre stato insostituibile punto di riferimento.

Luigi e Maria il giorno delle nozze, cinquant’anni fa, il 20 luglio 1969


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X