facebook rss

Per l’Ascoli test con il Foligno
Primavera e Under 17 si radunano
lunedì 29 al “Picchio Village”

SERIE B - Dopo i dieci gol all'Atletico, per i bianconeri arriva il secondo collaudo precampionato martedì 23 con la squadra umbra neopromossa in D. Biglietti a 10 euro

Ninkovic durante la prima uscita stagionale (foto ascolicalcio)

di Bruno Ferretti

Dopo nove giorni di ritiro l’Ascoli si accinge ad affrontare la seconda e più impegnativa amichevole. Dopo il 10-1 con l’Atletico Ascoli, squadra di Promozione, martedì 23 luglio i bianconeri misureranno la loro condizione con il Foligno, neopromosso in Serie D. Si gioca nella cittadina umbra alle ore 20,30. I biglietti, al prezzo unico di 10 euro, potranno essere acquistati direttamente ai botteghini dello stadio “Enzo Blasone”. Poi, sabato 27 luglio, il terzo collaudo, certamente più attendibile, con lo Spezia, avversario di pari categoria. Si gioca a Sarnano dove la squadra ligure é in ritiro. Dopo questa amichevole con lo Spezia, sono previsti due giorni di riposo: gli allenamenti proseguiranno da lunedì 29 luglio al  “Picchio Village”.

Il Picchio Village

Zanetti contro il Foligno si aspetta qualche progresso sul piano del ritmo e dell’intesa. Martedì potrebbe essere disponibile, magari per un solo tempo, anche Rosseti, l’unico che ha disertato la prima uscita per un problema muscolare. Vedremo se nella formazione di partenza saranno confermati Andreoni nel ruolo di terzino destro e Quaranta come difensore centrale al fianco di Brosco, con inserimento di Laverone e Valentini nella ripresa.

SETTORE GIOVANILE – Le squadre Primavera e Under 17 dell’Ascoli si raduneranno lunedì prossimo 29 luglio al “Picchio Village” dove svolgeranno la preparazione precampionato, alternando gli orari degli allenamenti con quelli della prima squadra, reduce dal ritiro di Cascia. Al raduno ci saranno il dirigente Gianluca Ciccoianni che ha il compito di guidare il settore giovanile e lo spagnolo Guillermo Albasal Perez, nuovo responsabile tecnico al posto di Di Mascio che, dopo cinque anni, ha lasciato l’Ascoli per andare al Teramo. Da definire la scelta di allenatori e preparatori atletici delle squadre Under 16, Under 15, Esordienti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X