facebook rss

Ascoli, Ganz torna al Como?
Murawski si allena da solo

SERIE B - L'attaccante ha lasciato un bel ricordo al club lombardo, ma il problema è l'ingaggio. Il polacco (ex Palermo) aspetta solo lo svincolo dalla Federazione

Quando Ganz giocava e segnava nel Como

di Bruno Ferretti

Per Simone Andrea Ganz, lasciato a casa dall’Ascoli, si apre l’ipotesi del ritorno al Como, la società in cui si è posto in evidenza. A tal punto da convincere la Juve ad ingaggiarlo, a parametro zero, per poi girarlo al Verona. Ganz (26 anni a settembre) é stato due stagioni a Como: nel 2014-2015 ha contribuito alla promozione dei lombardi in Serie B con 35 partite e 11 gol, poi nel 2015-2016 non è riuscito ad evitare la retrocessione nonostante un eccellente bottino personale di 16 gol in 35 partite.

Ludi, ds del Como, sta lavorando sul possibile ritorno di Ganz, gradito dai tifosi. Il problema principale è il contratto (scadenza 2021) che prevede 280.000 euro netti a stagione. Una cifra che la proprietà inglese del Como, neopromosso in Serie C, non intende accollarsi. L’Ascoli, insomma, dovrebbe partecipare al pagamento di Ganz, e dimenticare quanto é stato speso per il suo acquisto: un milione e mezzo al Pescara.

Intanto Stanislaw Murawski si allena da solo seguendo un piano di lavoro indicato dallo staff dell’Ascoli. Il polacco è in attesa di ricevere lo svincolo dalla Federcalcio. Svincolo atteso giorno dopo giorno ma che tarda ad arrivare. Appena sarà tutto a posto Murawski (ex Palermo) firmerà il contratto biennale con l’Ascoli e si unirà al gruppo di mister Zanetti.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X