facebook rss

“Ittico,” il brodetto sambenedettese
alla Madonna della Marina

SAN BENEDETTO - Chi acquisterà un prodotto enogastronomico dagli stand in piazza Mar del Plata riceverà un buono omaggio. L'iniziativa è organizzata dalla Confersercenti. Dal 29 agosto al 3 settembre Inizierà la rassegna vera e propria incentrata sulla bontà rivierasca

di Benedetto Marinangeli

Torna l’appuntamento con Ittico la rassegna incentrata sul brodetto alla sambenedettese giunta alla sua sesta edizione. Quest’anno, prenderà vita dal 29 agosto al 3 settembre. Ma il prologo della manifestazione ci sarà giovedì 25 luglio presso il Circolo Nautico Sambenedettese con lo show-cooking “Il Brodetto nel Tempo” e poi da venerdì a domenica, in occasione della festa della Madonna della Marina, ci saranno degustazioni gratuite in piazza Mar de Plata. Chi, infatti, acquisterà un prodotto enogastronomico dagli stand riceverà un buono omaggio per una porzione di brodetto.

W il brodetto. La presentazione di Ittico

L’iniziativa è stata presentata in Comune dai vertici della Confesercenti, ente organizzatore dell’evento, Sandro Assenti, Antonia Fanesi e Elena Capriotti.  «Con questa manifestazione -dice il sindaco Pasqualino Piunti- ribadiamo l’importanza di un piatto che per San Benedetto è un veicolo pubblicitario eccezionale. Insieme al comune di Fano abbiamo firmato un protocollo per avere la certificazione dalla Regione Marche».
Tra la fine di agosto e l’inizio di settembre Ittico vivrà una iniziativa itinerante, un Percorso del Gusto che vedrà protagonisti i locali del lungomare che vi parteciperanno e che proporranno la loro ricetta di brodetto alla sambenedettese.

Bontà brodetto

«Saranno i ristoratori -afferma il presidente regionale di Confesercenti Sandro Assenti– i primi promotori di questa tipicità. Quando si parla di brodetto si parla di turismo visto che l’enogastronomia è uno degli elementi fondamentali di questo settore. Il brodetto potrà essere personalizzato ma due caratteristiche non debbono mancare, i peperoni e l’aceto altrimenti parleremo di tutt’altra cosa. Ittico è un marchio che deve fare parte integrante della Festa della Madonna della Marina, per poi a settembre sviluppare il suo percorso rituale».
Soddisfatto anche il presidente dell’associazione “San Benedetto in Festa” Giovanni Filippini. «Siamo grati a Ittico -dice- anche perché la nostra è un’associazione culturale e averlo all’interno della festa è un aspetto estremamente importante».
Il connubio con la Festa delle Feste è stato evidenziato dalla direttrice di Confesercenti Elena Capriotti. «Si è deciso di lasciare perdere ogni personalismo -specifica- e di perseguire un unico obiettivo e cioè raggiungere il maggior numero di persone coinvolgendole nella degustazione del nostro brodetto anche in considerazione delle trentamila presenze complessive della Festa della Madonna della Marina. Ittico, inoltre, entrerà nelle scuole con dei veri e propri laboratori didattici che porti ad una educazione alimentare dei più piccoli. Prenderà il via il prossimo anno scolastico ed il primo istituto in cui si andrà ad operare sarà la scuola materna delle Suore Concezioniste di San Benedetto. Siamo anche in attesa delle risposte di alcuni istituti della Vallata ed uno di Ascoli Piceno».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X