Quantcast
facebook rss

Cocce, fischietti e pipe
Torna la “Festa della terracotta”

MASSIGNANO - Il 27 e 28 luglio alla scoperta dei segreti della ceramica, tra mercati, laboratori, dimostrazioni, mostre, musica e gastronomia. In programma anche la costruzione all'aperto di un "forno di carta"
...

Un’immagine della “Festa della terracotta”

Cocce, fischietti e pipe caratterizzate dalla costruzione all’aperto del “forno di carta” per la cottura della terracotta. E poi ancora il mercato di fischietti e ceramiche, laboratori, mostre, dimostrazioni, gastronomia e musica. Si chiama “Festa della terracotta” e andrà in scena il 27 e 28 luglio in quel di Massignano, caratteristico borgo abitato fin dall’epoca dei romani. Viene soprannominato “‘u paese de li cuccià” (ovvero “il paese dei vasai”) per l’antica tradizione locale di ceramiche sonore e da fumo, rispettivamente fischietti e pipe.

Si comincia sabato 27, con  la costruzione del forno di carta e con “Costruiamo un fischietto in terracotta”,  laboratorio a cura del maestro Onofrio Chieco da Mondovì (in piazza Garibaldi). Stessa location per l’apertura del mercato delle terrecotte e dei fischietti, che avverrà alle 11 e sarà attivo per tuta la durata dell’evento. Spazio all’arte dalle 18, nella sala consiliare, dove  verrà inaugurata l’esposizione “Terrecotte dal mondo”  costituita da manufatti  in terracotta, provenienti da una collezione privata, in mostra presso il Museo civico. A seguire il via alla mostra di pittura “La terracotta nell’arte” di Giuseppe Alesiani. Alle ore 22 ci sarà poi l’apertura del forno di carta e la scoperta dell’opera in terracotta, realizzata dalla ceramista Vivianne Bou Kheir.

Il pomeriggio di domenica 28, verrà dedicato alle dimostrazioni, con la ceramica raku (tecnica di origine giapponese) di Caterina Silenzi e la tornitura, a cura di Alessandro Lisa, entrambe alle 17. Le due serate dalle ore 20 saranno allietate dalla musica in piazza, con “Attenti al loop” il sabato e “Giacinto Cistola trio” la domenica. Saranno presenti stand gastronomici vari e per tutta la durata della festa si potrà visitare la collezione di fischietti in terracotta da tutto il mondo a cura di Luigi Fosca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X