facebook rss

Marco Frediani sogno proibito
della nuova Sambenedettese

SERIE C - L'esterno offensivo del Parma (ex Ancona ed ex Ascoli) resta sempre la prima scelta per il club rossoblù che deve però vincere la concorrenza del Cesena. Per il ruolo di dodicesimo spunta Tomasch Calore del Pescara

Marco Frediani

di Benedetto Marinangeli

Marco Frediani è il sogno proibito della Samb. L’attaccante esterno del Parma, lo scorso anno alla Ternana, è seguito con grande interesse dal club del Riviera delle Palme che ha in piedi una trattativa con la società emiliana. Anche il calciatore sembra essere propenso ad accettare il trasferimento in riva all’Adriatico (si trattebbe di un ritorno vista l’esperienza con l’Ancona in C, ma ha giocato anche nell’Ascoli in B dopo essere cresciuto nelle giovanili della Roma) ma per il momento non c’è nulla di ufficiale.

Certo è che se un esperto di mercato come Alfredo Pedullà, dal suo sito, dà l’affare in via di conclusione, qualcosa di vero ci potrebbe essere. La Samb, comunque, deve vincere la concorrenza del Cesena che sta costruendo una squadra che possa puntare ad un torneo di vertice pur senza svenarsi.

Tomasch Calore

Il nodo gordiano resta sempre l’ingaggio del calciatore che non viaggia su cifre consone al budget del presidente Franco Fedeli che, in questa stagione ha pure deciso di ridurlo rispetto allo scorso anno. La soluzione praticabile potrebbe essere quella di una compartecipazione del Parma. Ed in tal senso tornerebbero utili gli ottimi rapporti che il diesse emiliano Faggiano ha con il sodalizio rossoblù cui non ha mai nascosto di avere una certa simpatia. Di certo, però, non basta solo Frediani per completare un organico che, a poco più di una settimana dalla gara di Tm Cup con l’Imolese, ha diverse caselle scoperte.

A partire dal portiere di riserva dopo l’addio di Fabio Pegorin. Pe questo ruolo piace Tomasch Calore del Pescara che nell’ultima stagione era stato girato in prestito al Piacenza. Ma sono necessari innesti anche in difesa sulla corsia mancina, a centrocampo ed in attacco. Montero per il momento non si lamenta perché ha fiducia nel lavoro della società ma prima arrivano gli elementi richiesti e prima potrà presentare la sua squadra al completo.

Per quanto riguarda gli esterni di difesa si fanno i nomi di Kalombo ed Esposito entrambi alla Salernitana, con Gemignani che resterà in rossoblù avendo convinto Montero in questi gironi di ritiro. Per il centrocampo il nome più gettonato è sempre quello di Federico Casarini (ultima stagione in B all’Ascoli e con un mucchio di presenze in A), pur gradendo la Samb, preferirebbe restare in cadetteria. Nel ruolo di intermedio ecco allora Carmine Giorgione dell’ Albinoleffe. Per il fronte offensivo oltra a Frediani ci sono in ballo i soliti Berardi e Bacio Terracino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X