facebook rss

Temporali: domenica a rischio
per mare, scampagnate
e manifestazioni

PICENO - La Protezione Civile ha diramato l'allerta gialla. Fenomeni attesi in tutta la provincia a partire dalle 21 di sabato 27 luglio fino alle 24 di domenica. Tanti eventi potrebbero essere rinviati. Possibili ulteriori disagi sulle strade

Domenica a rischio quella di domani 28 luglio per chi già s’immaginava steso su un lettino in riva al mare, dopo una settimana di lavoro reso ancoro più faticoso dall’afa, o per chi ha in mente di intrattenersi con le numerose iniziative all’aperto in programma in tutto il Piceno. Tra gli eventi più attesi ci sono i fuochi d’artificio di San Benedetto a chiusura dei festeggiamenti per la Madonna della Marina.

La Protezione Civile Marche ha diramato poco fa un’allerta meteo gialla per temporali e verde per rischio idraulico e idrogeologico. I fenomeni potrebbero interessare tutta la provincia già a partire dalle 21 di questa sera, sabato 27 luglio, fino alle 24 della domenica successiva, iniziando nel Pesarese per poi estendersi a tutto il territorio marchigiano.

“Dalla serata odierna – si legge nella nota – sono previsti rovesci o temporali sparsi, localmente anche di forte intensità”. Il maltempo potrebbe creare disagi anche su strade e autostrade, prese d’assalto nel week end che segna l’inizio delle vacanze di agosto per tanti turisti, ma anche la fine per chi ha preferito le ferie di luglio. Solo qualche ora fa sulla A14 ora, priva di cantieri e restringimenti, si è verificato l’ennesimo incidente che per qualche ora ha paralizzato il traffico.  

m.n.g.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X