facebook rss

Donna di 79 anni cade all’Ipersimply
spinta dalla porta automatica

GROTTAMMARE - Ha battuto la testa ed è stata soccorsa dai dipendenti fino all’arrivo dei sanitari. Sul posto i volontari della Misericordia di Grottammare che l'hanno stabilizzata e poi trasportata all'ospedale di San Benedetto

Brutta esperienza ieri, lunedì 29 luglio, al centro commerciale Ipersimply di Grottammare per una signora di 79 anni. Intorno alle ore 13, dopo aver fatto la spesa insieme al figlio e mentre stava uscendo dall’ingresso principale della struttura, ha riferito di essere stata urtata dalla porta automatica ed è caduta in malo modo battendo la testa all’indietro. In particolare la nuca, ravvisando subito dopo preoccupanti dolori lungo tutta la schiena. Tempestivo l’intervento dell’ambulanza della Misericordia di Grottammare, allertata dal 118, i cui volontari hanno provveduto a stabilizzare la donna con la tavola spinale prima di condurla al Pronto Soccorso dell’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto. I primi a soccorrere l’anziana e allertare il 118, sono stati gli stessi dipendenti del negozio che le sono stati vicini, prudentemente senza spostarla, ma cercando in tutti i modi di confortarla, fino all’arrivo dei sanitari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X