facebook rss

Tau, “Virgilio e le lacrime delle cose”:
ritratto storico-letterario
del poeta latino

GROTTAMMARE - La conversazione teatrale su Virgilio andrà in scena venerdì 2 agosto ai Bagni della Regina nell'ambito dei Teatri Antichi Uniti. Sul palco Valentina Illuminati e Lucilio Santoni. Ingresso libero

Venerdì 2 agosto prosegue a Grottammare il ventunesimo TAU/Teatri Antichi Uniti, rassegna regionale di teatro classico che in una coniugazione funzionale e gradevole di beni e attività culturali offre l’opportunità di fruire i luoghi di interesse archeologico per la spettacolarizzazione restituendoli a un ampio uso.

L’appuntamento al Bagno della Regina è con “Virgilio e le lacrime delle cose”, conversazione teatrale con . Un ritratto storico-letterario del grande poeta latino. Virgilio incarna l’espressione vivente di un sentire universale, in modo tale che in lui poesia e vita veramente coincidono. Rappresenta una perfetta sintesi dell’epoca gloriosa e inquieta come era quella di Ottaviano Augusto. Una voce, quella di Virgilio, quanto mai attuale, proprio per il suo culto della pace e della fratellanza che sottilmente rinnega le sanguinose imprese di cui peraltro non può non far sentire l’epico afflato.

L’ingresso è gratuito e l’inizio è previsto per le 21,30.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X