facebook rss

Dame più belle
grazie agli orafi della Cna

ASCOLI - Le prime donne dei sei Sestieri pronte a indossare i gioielli realizzati da sei diversi orafi della Confederazione per l’artigianato Picena

Priscilla Trivisonne, dama di Porta Maggiore, indossa il gioiello realizzato dall’orafo ascolano (al suo fianco) Pietro Angelini

Le dame dei sei Sestieri che sfileranno nel corteo della Quintana di domenica ad Ascoli indosseranno un gioiello realizzato dagli orafi della Confederazione per l’artigianato e la piccola e media impresa (Cna) Picena.

Sono stati realizzati dagli orafi Giuseppe Coccia (lo indosserà la dama Marilena Mignucci di Sant’Emidio), Pietro Angelini (Priscilla Trivisonne di Porta Maggiore), Ermanno Maoloni (Beatrice Peroni di Porta Romana), Antonio Tomaselli (Silvia Santoni di Porta Solestà), Davide De Iulis (Manuela D’Annunzio della Piazzarola) e Marilina Gasparrini (Laura Menichetti di Porta Tufilla).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X