Quantcast
facebook rss

Una notte di fuoco:
incendi a Ripatransone e a Cupra

I VIGILI DEL FUOCO hanno lottato per ore per avere la meglio sui roghi che hanno mandato in fumo diversi ettari di bosco. A dare manforte a quelli di San Benedetto e Ascoli, sono arrivati anche da Amandola. Si allunga nel territorio piceno la lista degli incendi causati dall'uomo, ma anche dalle temperature del periodo
...

Fiamme intorno a Ripatransone e a Cupra Marittima. Nelle campagne di Ripatransone, in zona contrada Santo Stefano, si è sviluppano un vasto incendio attorno alle ore 21. Tre mezzi dei Vigili del fuoco di San Benedetto, due da Amandola e uno da Ascoli sono rimasti impegnati fino all’alba (erano le 4) per lo spegnimento.

L’area è stata messa in sicurezza e ha causato l’evacuazione di una famiglia di turisti ospiti di una struttura ricettiva della zona. Ancora da stimare il numero degli ettari andati a fuoco. Il fuoco sarebbe nato da alcune sterpaglie, probabile il dolo. Sul posto anche il sindaco Alessandro Lucciarini.

L’altro incendio dell’intensa nottata, per i Vigili del fuoco, si è sviluppato a Cupra, in contrada San Michele, nelle vicinanze del distributore del metano. I mezzi dei pompieri sono intervenuti immediatamente per domare le fiamme innescatesi da una scarpata. Anche in questo caso rimangono da chiarire le cause del rogo, ma si fa concreta l’ipotesi che possa trattarsi di un atto doloso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X