facebook rss

L’Ascoli punta il terzino De Col
in uscita dallo Spezia
Disagi per la tessera del tifoso

SERIE B - Prenderebbe il posto di Laverone se andrà alla Reggina. Problemi di collegamento rallentano il documento necessario per fare l'abbonamento

Filippo De Col

di Bruno Ferretti

Il terzino Filippo De Col, 25 anni, veneto di Agordo (Belluno), ultimi 4 campionati nello Spezia, potrebbe passare all’Ascoli. La trattativa, condotta con molta discrezione, ha buone possibilità di andare a buon fine. De Col gioca a destra e potrebbe sostituire Laverone se deciderà di andare alla Reggina che gli offre un sostanzioso contratto biennale. A La Spezia sono pronti a sostituire De Col con Pucino in uscita dalla Salernitana, anche lui già seguito con interesse dall’Ascoli. Filippo De Col, assistito dal procuratore Tinti, in passato ha giocato con Entella, Lanciano e Cesena. Pochi giorni fa ha affrontato l’Ascoli nell’amichevole disputata a Sarnano. Il terzino é entrato nel secondo tempo (Ascoli-Spezia 2-1).

Tifosi in fila all’Ascoli Store

DISAGI PER LA TESSERA DEL TIFOSO – Problemi tecnici di collegamento stanno rallentando le operazioni per il rilascio delle tessere necessarie per sottoscrivere i nuovi abbonamenti 2019-2020. Negli ultimi due giorni l’Ascoli Store in via Cairoli é stato invaso da tifosi bianconeri che però non sono riusciti ad effettuare le operazioni di cui avevamo bisogno. E non sono mancate proteste da parte di qualcuno rimasto anche due ore ad aspettare. Invano. La società bianconera non è responsabile di tale disguido e per evitare ulteriori disagi ai tifosi che intendono abbonarsi ha diffuso il seguente avviso: “Presso l’Ascoli Calcio Store è possibile rinnovare soltanto le Tessere del Tifoso scadute. Non è al momento possibile rinnovare quelle deteriorate o smarrite in corso di validità”.
I vecchi abbonati delle poltroncine da martedì prossimo 6 agosto (fino a domenica 11) potranno esercitare il diritto di prelazione per mantenere lo stesso posto. Poi il 12 agosto inizierà la vendita libera degli abbonamenti (interi, ridotti e junior) di tutti i settori.
I prezzi, come noto, sono stati un po’ aumentati perché validi per le 19 partite casalinghe contro le 17 del passato campionato. Gli abbonamenti della Tribuna Est, che ospiterà i tifosi della ex Curva Sud in attesa della ricostruzione della stessa, costano 190 euro, in pratica 10 a partita. Un prezzo ragionevole. Nella passata stagione sono stati acquistati 3.571 gli abbonamenti: l’obiettivo é andare oltre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X