facebook rss

Quintana, il giorno della Giostra
Porta Romana aprirà gli assalti al moro
col giovanissimo Lorenzo Melosso

ASCOLI - Sorteggiato l'ordine dei cavalieri durante la partecipata cerimonia dell'Offerta dei ceri. A seguire: Sant'Emidio, Porta Maggiore, Porta Solestà, Piazzarola e Porta Tufilla. Lieve malore per una giovanissima chiarina del Sestiere di Porta Maggiore

Cavalieri schierati di fronte al Duomo in attesa del sorteggio

Il Sestiere di Porta Romana assalterà per primo il moro, con il cavaliere ascolano Lorenzo Melosso, appena 18enne. L’ordine per la Quintana di domani pomeriggio (ore 16,30) è stato sorteggiato stasera, dopo le 20, durante la cerimonia dell’Offerta dei ceri avvenuta sul sagrato del Duomo. Seguono Sant’Emidio, Porta Maggiore, Porta Solestà, Piazzarola e Porta Tufilla rispettivamente con Riccardo Raponi, Mattia Zannori, Luca Innocenzi, Fabio Picchioni e Massimo Gubbini.

La tradizionale celebrazione, officiata dal vescovo Giovanni D’Ercole,  ha visto la partecipazione in piazza Arringo di un numeroso pubblico. Si è ripetuto il rito che, nel passato, vedeva i rappresentanti delle arti e delle corporazioni donare un cero votivo per accattivarsi la benevolenza del patrono Sant’Emidio. Il Comune di Ascoli, con in testa il Magnifico Messere Marco Fioravanti, ha contribuito con il “ciro grande”.

Nel corso della cerimonia, lieve malore per una giovanissima chiarina di Porta Maggiore, subito soccorsa dai coordinatori di corteo e poi dai sanitari della Croce Rossa.

Clero e magistrature durante la cerimonia avvenuta stasera in piazza Arringo

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X