facebook rss

Ascoli, rescisso il contratto con Ngombo
Coppa, sabato al “Del Duca” arbitra Ayroldi

SERIE B - Divorzio consensuale tra la società e l'attaccante di colore. Maecky (13 partite, 2 gol nel passato campionato) probabilmente tornerà in Belgio. Con la Pro Vercelli fischietto affidato all'arbitro pugliese

Ngombo esulta al “Del Duca” dopo il gol segnato al Padova nel giorno della festa del 120° bianconero (Foto Edo)

L’Ascoli Calcio ha risolto il contratto con l’attaccante belga Maecky Fred Ngombo (24 anni). Nel passato campionato ha disputato 13 partite in bianconero realizzando 3 gol. É stato un divorzio consensuale. Ngombo non rientrava più nei programmi dell’Ascoli che, infatti, non lo ha convocato per il ritiro precampionato. L’attaccante ha rifiutato il trasferimento al Fano in Serie C manifestando l’intenzione di tornare in Belgio. E forse farà proprio così. “Il Club bianconero – si legge nel sito della società – augura a Maecky le migliori fortune personali e professionali”.

Intanto, la partita di Coppa Italia Ascoli-Pro Vercelli di sabato prossimo sarà diretta dall’arbitro Giovanni Ayroldi di Molfetta, al debutto con i bianconeri. Ayroldi ha 28 anni quindi é più giovane di diversi calciatori. Gli assistenti sono Vincenzo Soricaro di Barletta e Pasquale Cangiano di Napoli, quarto ufficiale Eugenio Abbattista di Molfetta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X