facebook rss

Romano Fenati trionfa
nel G.P. d’Austria
Il pilota ascolano:
«Fantastico, sono molto felice»

MOTOMONDIALE - Il portacolori del Team Marinelli Snipers è partito in pole ed è rimasto in testa dall'inizio alla fine della gara di Moto3 sul circuito di Spielberg. Il suo ultimo successo risaliva al 2017 in Giappone. Nella classifica iridata risale in nona posizione
domenica 11 Agosto 2019 - Ore 12:16
Print Friendly, PDF & Email

Un Romano Fenati ritrovato, rinato, torna sul gradino più alto del podio. Il trionfo a Spielberg nel Gran Premio d’Austria dove il pilota ascolano parte in pole position e resta davanti a tutti fino al termine del gara di Moto 3. Il Gran Premio d’Austria va ad arricchire il suo palmares (11 i gran premi in bacheca) dopo tanti bocconi amari. Un vero trionfo che a Romano mancava da due anni: l’ultimo successo al motomondiale risaliva al Gran Premio del Giappone a Motegi nel 2017. Reggono il ritmo forsennato di Romano, nei primi dieci giri, il compagno di squadra Arbolino e lo scozzese McPhee, poi Fenati allunga e resta solo al comando. Più staccati tutti gli altri. Ai posti d’onore Arbolino, terzo McPhee, quarto Vietti. In Austria é stato un dominio assoluto per il pilota del Team Marinelli Snipers che torna ad esultare.

«Pole position e vittoria: sono davvero molto, molto felice. Aspettavo questo giorno da tanto tempo. È straordinario. É stato difficile andare in testa ma ho cercato di spingere oltre il limite, soprattutto sull’asciutto. La moto è stata fantastica – ha detto Fenati, emozionato, subito dopo la grande vittoria – dedico questa vittoria ai miei familiari e a tutti quelli che mi sono stati vicini nei momenti difficili che ho attraversato».

Cambia la classifica del mondiale della Moto3 con Lorenzo Dalla Porta che scavalca in vetta lo spagnolo Aron Canet. L’italiano comanda con 155 punti, ai posti d’onore Canet (154) e Arbolino (113). Romano Fenati con 67 punti risale al nono posto.
La prossima tappa del circo iridato sarà il Gran Premio di Gran Bretagna domenica 25 agosto a Silverstone.

Bru. Fer.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X