facebook rss

“Cinema sotto le stelle”:
si parte con Spielberg,
poi arriva Clint

ASCOLI - La rassegna al chiostro di Sant'Agostino, che prende il via con "Ready player one", prosegue con "Chiamami col tuo nome" e il campione d'incassi "Bohemian Rhapsody". "The mule", ultimo film di Eastwood, in cartellone il 20. Chiusura il 22 agosto con "Ralph spacca Internet"

La tradizione del cinema all’aperto continua a caratterizzare la seconda parte dell’estate ascolana. La location consolidata è quella del chiostro del Polo di Sant’Agostino, dove dal 17 agosto arrivano alcuni dei titoli più interessanti della scorsa stagione. L’orario di inizio è fissato per le 21, l’ingresso sarà come sempre gratuito fino ad esaurimento dei posti a disposizione, circa 200.

Clint Eastwood in “The mule”

“Cinema sotto le stelle”, dunque, parte il 17 con la proiezione del film di Steven Spielberg “Ready player one”, tuffo negli anni ’80 tra videogiochi, vintage e fantascienza. Il giorno seguente la palla passa a Luca Guadagnino e a “Chiamami col tuo nome“, vincitore dell’Oscar per la miglior sceneggiatura, mentre il 19 agosto ecco uno dei campioni d’incasso del 2018-2019, vale a dire quel “Bohemian Rhapsody” che ha riportato all’attenzione del vasto pubblico la vicenda artistica dei Queen di Freddie Mercury aggiudicandosi ben quattro statuette, tra cui quella per la miglior performance attoriale andata a Rami Malek.
Il programma prosegue il 20 agosto con l’ultimo capolavoro di Clint Eastwood, “The mule”, basato su una storia vera che mescola rimpianto e tentativi di rivalsa; il 21 ecco la commedia “10 giorni senza mamma” di Alessandro Genovesi (con Fabio De Luigi e Valentina Lodovini) e, a chiudere il ciclo, l’opera di animazione “Ralph spacca Internet” diretto da Phil Johnston e Rich Moore.
La rassegna è organizzata dal Comune in tandem con il Cinema Odeon.

Lu. Ca. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X